Acotel, conti in rosso e ricavi giù del 9%

BILANCIO 2012

L'esercizio 2012 chiude con perdite per 6,1 milioni di euro, a fronte di utili per 1,9 milioni nel 2011. Fatturato a 99 milioni, rispetto ai 109 milioni dell'anno precedente. Pesa la contrazione nel segmento digital entertainment

di P.A.

L’assemblea degli azionisti di Gruppo Acotel, riunito oggi sotto la presidenza del presidente e amministratore delegato Claudio Carnevale, ha chiuso il 2012 con ricavi per circa 99 milioni di euro, in flessione del 9% rispetto ai circa 109 milioni di euro dell’esercizio 2011. Le perdite nette sono pari a 6,1 milioni di euro, a fronte di utili per 1,9 milioni del 2011.

La flessione dei ricavi è dovuta alla contrazione del fatturato conseguito nel segmento digital entertainment dell’area di business Acotel Interactive in Brasile, Spagna e Stati Uniti. L’analisi per area di business evidenzia come i ricavi siano stati ottenuti per il 77% nell’area Acotel Interactive, per il 22% nell’area Acotel Tlc e per il rimanente 1% nell’area Acotel Net.

Dal punto di vista geografico, i ricavi sono stati conseguiti per il 30% in Italia, per il 25% in America Latina, per il 17% in Nord America, per il 15% in Medio Oriente, per il 6% in Africa, per il 5% negli altri Paesi europei e per il rimanente 2% in Asia.

Il Margine Operativo Lordo (Ebitda) consolidato si è attestato a circa 1,1 milioni di euro (6,1 milioni di euro nel 2011). Al netto degli ammortamenti e delle svalutazioni di attività non correnti, il Risultato Operativo (Ebit) è negativo per 3,5 milioni di euro (+2,6 milioni di euro nell’esercizio precedente).

Per effetto della gestione finanziaria (+1,1 milioni di euro), delle imposte (3,4 milioni di euro), dell’utile da attività cessate (248 mila euro) e del risultato di pertinenza di terzi (+93 mila euro), il risultato netto consolidato è negativo per circa 6,1 milioni di euro (+1,9 milioni di euro nel 2011).

La posizione finanziaria netta al 31 dicembre 2012 è positiva per circa 29,6 milioni di euro rispetto ai 37,2 milioni di euro del 31 dicembre 2011.

L’Assemblea degli azionisti ha deliberato la conferma della nomina di Giorgio Angelo Girelli ad amministratore della società già cooptato dal Consiglio di amministrazione il 13 novembre 2012 a seguito delle dimissioni volontarie presentate da Luca De Rita che, oltre a mantenere l’incarico di responsabile amministrativo e finanziario del Gruppo, è stato nominato Segretario del Consiglio stesso.
 

©RIPRODUZIONE RISERVATA 24 Aprile 2013

TAG: gruppo acotel, claudio carnevale, Giorgio Angelo Girelli, Luca De Rita

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store