CORRIERE DELLE COMUNICAZIONI

Open Data – quali competenze, quali applicazioni

Gli open data vengono come possibile motore di un significativo sviluppo socio-economico

15 Gen 2016

Gli open data vengono sempre più visti come possibile motore di un significativo sviluppo socio-economico, utile a tutti i settori. La strategia necessaria per cogliere al meglio quest’opportunità vede la costruzione di un ecosistema in cui le politiche di Open Government, e più in generale quelle basate sui dati, favoriscano la partecipazione dei cittadini come produttori e fruitori avveduti e attenti dei dati, e quella delle aziende, che grazie ai dati possono trovare le condizioni favorevoli per innovare, attraverso la costruzione di nuovi prodotti, nuovi servizi, e all’insegna di una migliore qualità della vita.

Il Workshop, che si terrà dalle 14.00 alle 18.00, ha l’obiettivo di presentare alcuni percorsi utili attraverso cui le aziende possono ricavare il massimo beneficio dagli open data, avendo come punto di riferimento per lo sviluppo di tali competenze il framework europeo e-CF (e-Competence Framework), e calando la sua

Il Workshop si rivolge in particolare ai responsabili dei sistemi informativi delle imprese e della pubblica amministrazione e ai dirigenti in ambito commerciale. Ma può essere d’interesse per tutti coloro che vogliano comprendere come sfruttare al meglio l’opportunità offerta dagli open data.

WHITEPAPER
Data Strategy: quali sono le 3 fasi principali del processo di relazione con il cliente?
Big Data
Marketing

Il Workshop sarà tenuto da Giuseppe Iacono. Ha più di 25 anni di esperienza in campo tecnico e manageriale, come imprenditore, consulente, formatore. Partecipa come esperto alla ricerca dell’Osservatorio Agenda Digitale del Politecnico di Milano, School of Management. Da anni promuove iniziative in campo nazionale sui temi dell’innovazione, ed è Vicepresidente dell’Associazione Stati Generali dell’Innovazione e Presidente dell’Istituto Italiano Open Data.. Blogger e autore di testi sui temi dell’innovazione, tra cui “Le competenze digitali del manager pubblico: una guida operativa”, Maggioli 2014.

Per maggiori informazioni e per iscriversi, cliccare qui.

Argomenti trattati

Approfondimenti

A
agenda digitale
R
risorse umane e organizzazione

LinkedIn

Twitter

Whatsapp

Facebook

Link