LA NOMINA

Accenture, Dal Cin a capo della Security mondiale

Entrerà in carica dal primo maggio e guiderà un team internazionale di 16mila professionisti della sicurezza informatica. La presidente e ceo Julie Sweet: “La resilienza informatica è una priorità, puntiamo su competenze settoriali specialistiche e talenti difficili da trovare”

20 Apr 2022

A. S.

Paolo Dal Cin

Paolo Dal Cin (nella foto) è il nuovo responsabile di Accenture Security a livello mondiale: entrerà in carica dal primo maggio e farà parte anche del Global Management Committee della società.

“La resilienza informatica – spiega Julie Sweet, presidente e Ceo di Accenture – è una priorità degli amministratori delegati, e noi stiamo aiutando le organizzazioni ad affrontare questo difficile contesto con competenze settoriali specialistiche e talenti difficili da trovare. Paolo ha una profonda comprensione di ciò che serve alle organizzazioni per difendersi in maniera più efficace dalle minacce informatiche e continuerà a far leva sulla nostra leadership nei servizi di cybersecurity, aggiungendo ancora più valore ai clienti in un panorama economico complesso come quello attuale”.

Entrato in Accenture nel 2003, Dal Cin era alla guida del business security dell’azienda in Europa, dopo aver costruito e guidato la unit di cybersecurity di Accenture in Italia, Europa Centrale, Grecia, America Latina e Medio Oriente. Conta inoltre su più di 20 anni di esperienza di collaborazione con clienti in settori quali quelli delle telecomunicazioni, dei media, dei servizi finanziari, dei servizi pubblici e del settore pubblico. È specializzato in strategia di cybersecurity, resilienza aziendale, difesa informatica, protezione del cloud, risposta agli incidenti e servizi di sicurezza gestiti.

“Paolo è un eccezionale e stimato leader della cybersecurity, ha aiutato alcune delle più grandi organizzazioni del mondo a creare un ambiente sicuro e affidabile per partner e clienti – afferma Paul Daugherty, group chief executive – Technology e chief technology officer di Accenture – Possiede una forte leadership, un’esperienza globale nel settore e ha dimostrato ripetutamente di saper dare alla crescita del business quell’impeto che consentirà alle nostre competenze nel settore della Security di compiere un ulteriore salto di qualità”.

“La cybersecurity è troppo spesso vista come un problema di tecnologia e non una priorità per le imprese. Sono entusiasta di guidare un gruppo di professionisti di talento, impegnati a reimpostare il discorso con i vertici aziendali per aiutare a costruire un business più cyber-resiliente, che incorpora la sicurezza in tutta l’organizzazione – commenta Dal Cin – Con le nostre impareggiabili capacità end-to-end, servizi specializzati e conoscenza del settore, lavoriamo come un’unica squadra che coniuga la tecnologia e il talento per aiutare le organizzazioni a definire e a mettere in atto una migliore strategia di cybersecurity per oggi e domani”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 2