Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Accordo da 2,2 milioni per fonrire tecnologie embedded

16 Mag 2011

Eurotech, fornitore leader di tecnologie embedded, ha annunciato
oggi un contratto di 2,2 milioni di dollari con un’azienda
multinazionale leader nei sistemi di test e manutenzione per
fornire computer embedded in un periodo di tre anni. Il contratto
permetterà a questo cliente di estendere il ciclo di vita dei suoi
prodotti, dei rinomati strumenti di diagnostica impiegati nel
settore dei trasporti pesanti.

Per operare nel settore dei trasporti questi prodotti devono
sopportare temperature estreme, diversi livelli di umidità e
vibrazioni intense, e sono queste le ragioni per le quali il team
di sviluppo del cliente ha scelto di utilizzare una piattaforma
rugged ad alte prestazioni di Eurotech. Il prodotto di diagnostica
utilizza il computer embedded di Eurotech per abilitare rapide
visualizzazioni grafiche su un touch screen facile da usare, con
elaborazioni a colori in tempo reale che facilitano la comprensione
dei risultati dei test e guidano nella risoluzione dei problemi.
Inoltre, per aumentare ulteriormente l’affidabilità, Eurotech ha
sviluppato anche un sistema integrato di alimentazione e ricarica
delle batterie per rendere il dispositivo praticamente privo di
manutenzione.

“Questo cliente costruisce dispositivi sofisticati, in grado di
eseguire diagnosi dettagliate, che soddisfano perfettamente
contesti d’impiego complessi e condizioni operative gravose, ed
è per questo che ha scelto la piattaforma Eurotech per estendere
la vita utile dei suoi prodotti” ha spiegato Greg Nicoloso, Chief
Executive Officer di Eurotech in Nord America.