Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Arriva in Italia la cassetta delle lettere elettronica

26 Ott 2009

Swiss Post lancia la cassetta delle lettere elettronica Swiss Post
Box, grazie alla quale si possono spedire gli invii indirizzati ad
un nuovo recapito in Italia. In un centro di scansione sicuro,
Swiss Post rileva elettronicamente le buste chiuse e ne spedisce
per e-mail l’immagine agli utenti. Questi decidono con pochi clic
del mouse quale sarà il destino della lettera.

Su richiesta l’invio viene aperto e messo a disposizione in
formato Pdf oppure viene inoltrato in forma cartacea ad un
indirizzo a scelta. Un’altra possibilità consiste
nell’archiviazione elettronica nella Swiss Post Box. Per poter
usufruire della cassetta delle lettere elettronica è sufficiente
disporre dell’accesso a internet: la Swiss Post Box è protetta
da password. Gli standard di sicurezza sono assicurati
dall’applicazione delle stesse disposizioni dell’online
banking; inoltre anche per Swiss Post Box, come per tutti gli altri
servizi della Posta, vige il rispetto del segreto postale.

Questo nuovo servizio semplifica l’accesso alla corrispondenza
cartacea e soddisfa così le esigenze di una società sempre più
mobile. Swiss Post Box consente al destinatario di avere il pieno
controllo sulla propria corrispondenza, in qualsiasi luogo si
trovi.

Swiss Post Box è un servizio a pagamento: l’abbonamento mensile
base per gli utenti singoli è di 14 euro; i servizi extra sono
conteggiati a parte. Swiss Post offre altri pacchetti di servizio
per gli utenti assidui. Il servizio Swiss Post Box è già in uso
in Svizzera e Germania.

Nel 2010 è prevista l’introduzione di questo servizio anche in
Gran Bretagna.