Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

CA, ricavi in crescita del 6%. McCracken: “Ora nuovi prodotti”

Per la società fatturato a quota 1,091 mld di dollari. Il Ceo: “Acceleriamo sullo sviluppo”

22 Lug 2010

Ricavi in crescita per CA Technologies nel primo trimestre 2011. La
società ha registrato ricavi per 1,091 miliardi di dollari, con un
aumento del 3%. L’Eps Gaap si è attestato a 0,43 dollari(+ 7%) e
quello non-Gaap a 0,45 dollari, con una discesa dell’1%. Per
quanto riguarda la distribuzione territoriale i ricavi in Nord
America hanno totalizzato 666 milioni di dollari, con un aumento
del 6% al netto della variazione dei cambi e un aumento dichiarato
del 7%; il fatturato dell'area International hanno raggiunto
quota 425 milioni di dollari, con un calo dell’1%.
La crescita complessiva dei ricavi nel primo trimestre è
determinata in larga parte ai ricavi legati alla vendita di
prodotti software derivanti dalle acquisizioni di NetQoS, Nimsoft e
3Tera.

Il portafoglio contratti sottoscritto nel primo trimestre ammonta a
750 milioni di dollari, con una riduzione del 36% rispetto al
periodo corrispondente dell’esercizio precedente, dovuto
principalmente al già citato minor portfolio di rinnovi.

Durante il primo trimestre dell’esercizio 2011 l'azienda ha
siglato sei contratti di licenza dal valore superiore a 10 milioni
di dollari, per un totale di 188 milioni di dollari, rispetto ai
tredici contratti per un totale di 634 milioni di dollari
sottoscritti nello stesso periodo dell'esercizio 2010. Il primo
trimestre dell’esercizio 2010 includeva numerose proroghe di
contratti dalla durata superiore a 4,5 anni, quattro dei quali
vantavano un valore incrementale combinato di circa 465 milioni di
dollari. La maggior parte di questi contratti prorogati sono stati
stipulati con fornitori di managed service che solitamente
rinnovano i contratti per durate superiori alla media”.

“Nell’anno fiscale 2011 concentreremo la nostra attenzione
sulle capacità d’esecuzione, coltivando il core business dei
mainframe e continuando a espandere le piattaforme dei nostri
prodotti di Virtualization Management, Service Assurance e Identity
& Access Management che fungeranno da trampolini di lancio per le
tecnologie emergenti nel segmento Cloud e SaaS (Software as a
Service) – puntualizza Bill McCracken, Ceo di CA Technologies-. I
ricavi e gli utili del primo trimestre hanno centrato le nostre
aspettative; continueremo a modificare l’esercizio aziendale per
migliorare l’esecuzione e accelerare la vendita di nuovi
prodotti. Crediamo che queste azioni ci aiuteranno a realizzare gli
obiettivi strategici e finanziari a lungo termine, contribuendo a
incrementare il valore per gli azionisti.”

"Il nostro modello di business si orienta alle esigenze dei
clienti. Nel corso del primo trimestre abbiamo lanciato più di 20
nuovi prodotti e abbiamo investito in CA World, la conferenza
dedicata agli utenti, dando dimostrazioni concrete della forza del
nostro portfolio prodotti a oltre 5.000 clienti, fra acquisiti e
potenziali – continua McCracken -. Inoltre, per meglio allinearci
ai nostri mercati di riferimento, abbiamo ceduto alcuni prodotti
non strategici e abbiamo creato due nuove organizzazioni: il
Customer Solutions Group e il Technology & Development Group.
Lavorando con l’attuale organizzazione di vendita, le due nuove
entità promuoveranno la collaborazione e la responsabilizzazione
in tutta l’azienda, permettendo a CA Technologies di erogare ai
clienti un’assistenza ancora migliore con prodotti fortemente
innovativi."