Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

M&A

Cisco scommette 1,4 mld di dollari sull’Internet of Things

Siglato un accordo per l’acquisizione di Jasper Technologies, startup della Silicon Valley specializzata nella connessione e gestione di flotte auto e macchinari industriali tramite reti di sensori

04 Feb 2016

Cisco Systems sigla un accordo per acquisire Jasper Technologies, società tecnologica specializzata nel segmento del cosiddetto ‘Internet of Things’, per 1,4 miliardi di dollari.

Jasper, fondata nel 2004, collabora con operatori telefonici e altre aziende con consentire alla clientela di connettere e gestire flotte di auto, macchinari industriali e altri macchinari tramite una rete di sesori.

Cisco, maggior produttore al mondo di sistemi per il networking, ha da tempo individuato nell’IoT la prossima fase di evoluzione di maggior rilievo di Internet. Jasper opererà all’intero della nuova divisione di Cisco dedicata allo sviluppo di sistemi per il nuovo trend di mercato.

Jasper ha sede a Santa Clara, in California, non lontano dal quartier generale di Cisco a San Jose, impiega circa 385 dipendenti e conta su 3.500 clienti in oltre 100 Paesi.

Argomenti trattati

Approfondimenti

C
cisco