Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Cresce la suite di security

20 Giu 2011

McAfee, società controllata da Intel, ha annunciato oggi una serie
di ampliamenti alla sua soluzione per la gestione della sicurezza,
offrendo una sicurezza automatizzata e in tempo reale e analisi del
rischio per identificare, valutare, gestire ed effettuare
reportistica sulla sicurezza aziendale in modo proattivo.

Secondo l'azienda, la soluzione McAfee Security Management
offre l'integrazione tra la piattaforma McAfee ePolicy
Orchestrator (ePO), McAfee Risk Advisor e i prodotti per la
sicurezza degli endpoint di McAfee per consentire alle
organizzazioni una visibilità completa degli eventi di sicurezza e
di rischio su qualsiasi desktop on premise o virtualizzato, rete o
server.

"La soluzione McAfee Security Management ha consentito a Con
J. Franke Electric di identificare, valutare e risolvere da remoto
le potenziali problematiche in tutti i nostri sistemi aziendali –
ha detto Scott Frazier, responsabile Sistemi Informativi di Con J.
Franke Electric – Questo ha notevolmente ridotto il tempo
complessivo dedicato alla gestione e consentito significativi
miglioramenti della produttività, riducendo i costi
complessivi".

McAfee Security Management, si legge in una nota aziendale,
introduce nuove funzionalità, fra cui la visibilità completa
della postura di sicurezza: funzionalità di reporting
automatizzate e in tempo reale, che consentono alle organizzazioni
di identificare, gestire e produrre reportistica in modo proattivo
relativamente all’intero profilo di sicurezza e rischio.

Basandosi sull'ultima versione di McAfee ePolicy Orchestrator,
la soluzione promette allineamento e visibilità completi degli
eventi critici di sicurezza e rischio sull'intero ambiente IT,
supportando informazioni provenienti da soluzioni per la sicurezza
endpoint di McAfee, sia on premise sia SaaS. Inoltre, report
automatizzati relativi a rischio e conformità e assessment delle
policy in base a scenari di rischio o a minacce predefiniti rivela
rapidamente il proprio valore, per soddisfare le policy e i
requisiti di conformità alle normative.

Analisi proattiva del rischio: consente alle aziende di analizzare
l'impatto delle possibili attività in base al proprio profilo
di rischio complessivo. Grazie a McAfee Risk Advisor, continua
McAfee, le aziende possono analizzare proattivamente gli effetti
dei cambiamenti nel loro ambiente di lavoro sul profilo di rischio
e sicurezza, per una gestione più efficace e ridurre il rischio.
Inoltre, una visione automatizzata sulle applicazioni consente ai
responsabili della sicurezza di associare le informazioni su
rischi, minacce e vulnerabilità di sicurezza alle applicazioni
correlate.

Funzionamento semplificato e automatizzato: la soluzione è in
grado di automatizzare e controllare le principali attività del
programma di sicurezza, fornendo integrazione tecnica e gestione
per la più ampia gamma di sistemi di sicurezza tramite una singola
interfaccia di gestione. Le complete funzionalità di automazione
comprendono wizard per l'installazione e la configurazione
automatiche, attribuzione di policy e workflow, cruscotti di
analisi drag-and-drop e notifiche di aggiornamento del software,
oltre a API web automatiche che collegano tutte le informazioni di
sicurezza e le policy con le altre applicazioni IT.

"Il management ha ora una visibilità appropriata sulla
gestione di sicurezza e rischio all’interno dell’azienda, e gli
occhi di azionisti e investitori sono puntati sui dipartimenti IT
responsabili della gestione del rischio", ha dichiarato Stuart
McClure, general manager Risk and Compliance di McAfee.
"L’impiego di metodi manuali o reattivi non è più
sufficiente per implementare un programma di gestione della
sicurezza efficace. La soluzione McAfee Security Management
permette agli utenti di identificare, gestire e creare reportistica
automatica in modo proattivo, relativamente al proprio profilo di
sicurezza e di rischio per poter anticipare le minacce alla
sicurezza”.