Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Debutto autunnale per l’Xperia X2 di Sony Ericsson

Il device è dotato di un accelerometro, un processore Qualcomm Msm7200 da 528 Mhz e 512 Mb di memoria Ram

28 Set 2009

Ufficializzato all'inizio del mese in occasione del salone IFA
di Berlino, il costruttore Sony Ericsson ha annunciato
l'imminente lancio europeo del suo smartphone Xperia X2. Ad un
prezzo di 650 euro (dunque più economico del suo predecessore
Xperia X1 che costava ben 800 euro), gli utenti potranno usufruire
di una tastiera completa scorrevole lateralmente, di uno schermo
Tft da 3,2” (8,1 cm) per una risoluzione Wvga (800 x 480 pixels)
e di una fotocamera digitale con autofocus, stabilizzatore e
sensore da ben 8,1 Megapixels.
Tra le altre caratteristiche dello smartphone Windows Mobile di
Sony Ericsson segnaliamo anche un accelerometro, un processore
Qualcomm Msm7200 da 528 Mhz, come l'Xperia X1, e 512 Mb di
memoria Ram. Niente radio Fm, invece.

Relativamente alle dimensioni, l'X2 non si discosta molto
dall'Xperia X1 anche se fortunatamente è più leggero: 115
grammi contro i 145 grammi del precedente. Come il fratello
maggiore, l'X2 si colora di grigio argentato o di nero; sfrutta
poi la versione 6.5 del sistema operativo Windows Mobile e gode
dell'interfaccia tattile proprietaria di Sony Ericsson, oltre
ad uscire sul mercato con in dotazione un cavo per l'uscita TV
e con una scheda di memoria MicroSd da 4 Gb.