Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Disponibile l’ultima versione di vSphere5

14 Lug 2011

VMware presenta vSphere Storage Appliance, un nuovo prodotto che
porterà la business continuity a le capacità di automated
resource management di VMware vSphere anche alle Piccole e Medie
Imprese senza il costo e la complessità di uno storage
condiviso.

VMware ha inoltre annunciato una suite completa per il cloud,
comprendente la nuova versione di VMware vSphere 5, un
significativo aggiornamento di VMware vSphere.

Stando a una ricerca Gartner dell’ottobre 2010 condotta su
aziende di piccole e medie dimensioni, le Pmi sono sempre più
orientate ad adottare soluzioni per la virtualizzazione, secondo
una tendenza che, entro il 2012, porterà il 75% circa delle
imprese a utilizzare la virtualizzazione server; l’area
tecnologica di maggiore investimento per questo segmento sarà,in
particolare, il disaster recovery.

Finora, i clienti che volevano far leva sulla disponibilità e le
funzionalità di automated resource management di VMware vSphere
avevano bisogno di uno storage a parte, che rappresentava un costo
e una barriera per alcune Pmi. Il nuovo VMware vSphere Storage
trasforma lo storage interno in pool condivisi di storage,
consentendo a più Pmi di trarre vantaggio dalle capacità di
VMware vSphere, come alta disponibilità, vMotion, e Distributed
Resource Scheduler™.

“vSphere Storage Appliance è molto semplice da installare e
configurare. Con l’introduzione di VMware vSphere Storage
Appliance continueremo a portare business continuity e
l’efficienza della virtualizzazione ad aziende di ogni
dimensione,” ha commentato Bogomil Balkansky, vice president,
product marketing di VMware. La business continuity e il disaster
recovery sono in testa alle priorità delle Pmi e, con questa nuova
offerta, contiamo di offrire alle aziende medio piccole tutte le
capacità di vSphere senza i costi o la complessità di uno
storage.

VMware vSphere Storage Appliance offre: semplice installazione in
pochi click – VMware vSphere Storage Appliance è semplice da
installare e sarà integrato con VMware vCenter Server per
garantirne la gestione semplificata da una singola console; alta
disponibilità di VMware vSphere– VMware vSphere Storage
Appliance gira come una virtual appliance su VMware vSphere,
creando un pool di storage virtuale senza aver bisogno di uno
storage esterno. Poiché gira su molti server contemporaneamente,
VMware vSphere Storage Appliance garantisce che i dati siano
disponibili sempre, anche in caso di problemi a uno dei server;
aatacenter Automation per piccolo ambienti –VMware vSphere
Storage Appliance garantirà alle Pmi maggiori performance ed
efficienza dei data center.

Per VMware, le Pmi rappresentano il mercato a più forte crescita.
Negli ultimi due anni, VMware ha triplicato il numero di Piccole e
Medie Imprese fra i propri clienti grazie a soluzioni realizzate in
maniera specifica per questo segmento. VMware offre il portafoglio
di soluzioni per la virtualizzazione e il cloud più completo per
aziende di ogni dimensione, come:

VMware vSphere Essentials ed Essentials Plus consentono di
consolidare carichi di lavoro, incrementare la disponibilità e
gestire centralmente gli ambienti con un investimento contenuto.
VMware Acceleration Kits fornisce una piattaforma di
virtualizzazione completa

VMware Go e un servizio di gestione free e Web-based che offre
tracking degli asset semplificato e che permette di gestire in
completa autonomia una qualsiasi installazione e configurazione di
VMware vSphere Hypervisor.

Basato su VMware Esxi,VMware vSphere Hypervisor è il modo più
semplice per iniziare a virtualizzare.