Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Giornata dell’Innovazione, le aziende Ict sul podio

Csit premia il business convergente di Telecom Italia, Engineering e Rai. Confcommercio assegna la medaglia d’oro a Expert System e una menzione speciale a Ds Group. Nella categoria PA vincono Camera di Commercio di Campobasso e Comune di Torino

08 Giu 2010

La convergenza fra tecnologie informatiche, telecomunicazioni,
contenuti multimediali come nuova frontiera dell’innovazione
digitale, da cui nascono i nuovi servizi e i nuovi modelli di
business. E’ tutto qui il significato della prima edizione del
“Premio per l’innovazione nell’Information Communication &
Media Technology” (Icmt), promosso da Confindustria Servizi
Innovativi e Tecnologici nell’ambito del Premio Imprese x
Innovazione di Confindustria, nell’ambito della Giornata
dell’Innovazione.

“L’istituzione del Premio per l’innovazione nell’Icmt vuole
rappresentare uno stimolo per la diffusione su larga scala delle
tecnologie e servizi digitali, processo che consideriamo cruciale
per accelerare la crescita della nostra economia. La convergenza
fra piattaforme tecnologiche e contenuti digitali è risultata un
tema su cui si stanno misurando molte nostre imprese – spiega
Stefano Pileri, presidente di Confindustria
Servizi Innovativi e Tecnologici -. Il successo di questa prima
edizione evidenzia come sull’innovazione digitale si stia
affermando un nuovo made in Italy tecnologico destinato ad assumere
un valore strategico per il Paese e che auspichiamo venga sostenuto
e valorizzato attraverso una nuova stagione di politiche per lo
sviluppo”.

La giuria ha assegnato 3 premi e 5 menzioni speciali per
l’innovazione nell’Information Communication & Media
Technology.

Il Premio Icmt 2010 convergenza Tlc driven viene assegnato a
MyDoctor@Home di Telecom Italia
per “la rilevanza sociale dell’applicazione e per l’ampiezza
dell’integrazione realizzata sia nella convergenza tecnologica
che a livello di servizio”. Si tratta di un servizio di
teleassistenza domiciliare che integra molteplici funzioni,
consentendo ai pazienti affetti da patologie cardiache,
diabetologiche, pneumologiche, di misurare, in totale autonomia o
con supporto infermieristico, i propri parametri clinici
direttamente da casa e di trasmetterli in automatico all’unità
medica ospedaliera, attraverso qualsiasi rete dati disponibile
(Adsl, Gprs/Edge/Umts, Wi-Fi, satellitare)

Premio Icmt 2010 convergenza IT driven, è riconosciuto a
Pharos della società Engineering
per “l’importante lavoro di sviluppo e sperimentazione,
condotto a livello europeo, e per il contenuto di innovazione
creativa che porta nel mondo dei contenuti digitali”.
Pharos è un progetto europeo per la realizzazione di motori di
ricerca di nuova generazione. La tecnologia sviluppata consente di
trovare informazioni e contenuti multimediali navigando su canzoni,
video, immagini, estraendo automaticamente i significati e le
informazioni direttamente dal contenuto, e non solo sui titoli o
testi descrittivi definiti dall’utente.

Il Premio Icmt 2010 convergenza Media driven va a Hyper
Media News
della Rai per “l’approccio
innovativo con cui viene affrontata la convergenza tra differenti
tipologie di contenuto e per il contributo a un settore di
rilevanza cruciale qual è quello dell’informazione”. Hyper
Media News è un sistema automatico per l'aggregazione di
sorgenti di informazione giornalistica, in grado di integrare le
informazioni generate dall'analisi del contenuto audiovisivo
con le informazioni disponibili attraverso i siti di informazione
quotidiana online.

Menzioni speciali infine a all’azienda Aditech
di Ancona per il progetto di Sanità digitale
Mocas; per la Telemedicina alla
Tesan di Vicenza per la best practice
e-Health Center; per i Beni
culturali e Turismo all’azienda Centrica di
Firenze per la best practice Uffizi Touch; per il
marketing e comunicazione all’azienda Drake di
Milano per la best practice WebRep e per
l’efficienza energetica a Telecom Italia per
e-Cube.

E anche Confcommercio premia l'innovazione con il "Premio
Nazionale per l'Innovazione nei servizi". Per la categoria
"Innovazione nel Commercio" Confcommercio premia
l'Impresa Fratelli Abbascià, "per aver
creato – si legge nelle motivazioni – un insieme di servizi
tecnologici avanzati che consente a piccoli operatori commerciali
ed ai loro clienti di accedere in modo innovativo a servizi
tradizionali".

Nell' "Ict e Service Design nei Servizi" il
riconoscimento è assegnato all'azienda Expert
System
, "per aver realizzato uno strumento
tecnologicamente avanzato che – sottolineano le motivazioni –
permette di monitorare sul web la propria reputazione in base ad
una sofisticata interpretazione semantica dei messaggi".
Menzione speciale di merito, invece, a Ds Group
per il progetto di dematerializzazione della cartella clinica
avviato dall'Azienda Ospedaliera di Desio e Vimercate
attraverso l'uso di Tabula Clinica. "Si
tratta di un importante riconoscimento per Ds Group – commenta il
presidente Rome Quartiero – Tabula Clinica rapprsenta un passo in
avanti fondamentale per l'efficienza delle aziende ospedaliere
e per l'eliminazione del rischio clinico".

Il Premio dei Premi della Giornata dell'Innovazione nella
categoria PA, consegnato dal presidente della Repubblica, Giorgio
Napolitano, va invece alla Camera di commercio di
Campobasso
per aver ottenuto risultati significativi per
la riduzione dei costi grazie alla digitalizzazione della struutura
nell'ordine "di 200 mila euro in 7 mesi tra spese postali
e di personale ausiliario", spiega il segretario generale
Lorella Palladino. Premiato anche il Comune di
Torino
.

I commenti sono chiusi.

LinkedIn

Twitter

Whatsapp

Facebook

Google+

Link