Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Hp e Microsoft alleate in nome delle business apps

Svelate quattro nuove soluzioni in modalità one-stop-shop che integrano tools software e infrastrutturali dedicati a ottimizzare la produttività aziendale e velocizzare i processi decisionali. Potter: “Meno costi e rischi e ingente risparmio di tempo”

19 Gen 2011

HP e Microsoft rafforzano la partnership. Le società hanno
annunciato oggi un portafoglio di quattro nuove applicazioni
integrate che racchiudono strumenti applicativi, infrastrutturali e
produttivi in un unico sistema. Queste soluzioni aiutano le aziende
a ottimizzare la produttività e i processi decisionali,
semplificando la fornitura di applicazioni IT. La soluzione HP
Business Decision Appliance è ora disponibile per offrire servizi
di business intelligence e la soluzione HP E5000 Messaging System
for Microsoft Exchange Server sarà disponibile entro 45 giorni per
i servizi di messaggistica. Nel corso di quest'anno saranno
disponibili altre due applicazioni.
Fino ad oggi esistevano due modi per implementare applicazioni
business-critical: attraverso una distribuzione altamente
personalizzata che richiede molto tempo oppure attraverso una serie
di applicazioni e un’infrastruttura proprietarie che sono per
loro natura rigidi e complessi da cambiare. Ne risulta che
solamente il 32% dei progetti IT che offrono applicazioni
business-critical viene considerato "efficace" dalle
aziende che se ne avvolgono.

Con la distribuzione annunciata un anno fa alla rete di partner, le
nuove applicazioni convergenti di HP e Microsoft sono i primi
sistemi progettati per l'IT e per gli utenti finali. Queste
applicazioni offrono servizi applicativi quali business
intelligence, data warehousing, elaborazione delle transazioni
online e messaggistica. Le applicazioni progettate congiuntamente e
i relativi servizi di consulenza e supporto consentono all'IT
di fornire applicazioni business-critical in meno di un'ora,
rispetto ai mesi che possono essere necessari per i sistemi
tradizionali. Una delle soluzioni già messe a disposizione da HP e
Microsoft, HP Enterprise Data WarehouseAppliance, offre query fino
a 200 volte più veloci e 10 volte la scalabilità delle
distribuzioni SQL Server tradizionali.

"I clienti sono alla ricerca di una riduzione significativa
dei tempi di implementazione e dei processi decisionali- spiega
Mark Potter, Senior Vice President e General Manager di Industry
Standard Servers and Software di HP – Grazie alle applicazioni
convergenti, HP e Microsoft offrono ai clienti la possibilità di
accorciare i tempi richiesti per distribuire le informazioni,
riducendo rischi e costi”.
"Microsoft e HP stanno aiutando i professionisti IT a
combattere i loro peggiori nemici: il tempo e la complessità-
rimarca Ted Kummert, Senior Vice President della divisione Business
Platform, Server and Tools Business di Microsoft – Queste
applicazioni aiutano a fornire ai nostri clienti le informazioni di
business fondamentali quando ne hanno necessità".

Con la soluzione HP Business Decision Appliance, HP e Microsoft
hanno fortemente ridotto i tempi e gli sforzi necessari all'IT
per configurare, distribuire e gestire una soluzione di business
intelligence completa, in confronto con soluzioni tradizionali di
business intelligence dove le applicazioni, l’infrastruttura e
gli strumenti di produttività non sono integrati. Questa
applicazione è ottimizzata per Microsoft Sql Server e Microsoft
SharePoint e può essere installata e configurata dall'IT in
meno di un'ora.

Tale soluzione consente agli utenti finali di condividere le
analisi dei dati generati con il componente aggiuntivo
pluripremiato di Microsoft – PowerPivot per Microsoft Excel – e di
collaborare con altre persone attraverso SharePoint 2010. Permette
inoltre all'IT di controllare, monitorare e gestire
centralmente le soluzioni create dagli utenti finali da un singolo
dashboard.

Scalabili da aziende di medie dimensioni ad ambienti aziendali più
grandi, le applicazioni convergenti offrono anche ai partner di
canale HP/Microsoft Frontline come GNet delle significative
opportunità di vendita. Dal momento che le applicazioni sono
“open”, basate su standard di settore, e possono essere
integrate in data center eterogenei, sono l’offerta ideale per i
partner di canale.
La soluzione HP Business Data Warehouse Appliance è un archivio
dati progettato per aziende di piccole e medie dimensioni, che
offre funzionalità di livello superiore unite a una maggiore
semplicità e all'operatività administration-free. Questa
applicazione, complementare alla soluzione HP Enterprise Data
Warehouse Appliance, è stata progettata per aziende di grandi
dimensioni, ottimizzata per SQL Server 2008 R2 e presentata nel
mese di novembre. La soluzione HP Enterprise Data Warehouse
Appliance migliora l'accesso ai dati con una maggiore
scalabilità e con richieste più veloci rispetto ai database SQL
Server tradizionali.

L'interoperabilità con la piattaforma Microsoft Business
Intelligence permette ai clienti di offrire soluzioni di business
intelligence interamente gestite a chiunque all'interno di
un'azienda.
La nuova soluzione HP E5000 Messaging System for Microsoft Exchange
Server 2010 è la prima piattaforma autonoma preconfigurata per
Microsoft Exchange Server 2010 a offrire una messaggistica di
livello superiore alle aziende di ogni dimensione. Questo sistema
di messaggistica, distribuito in poche ore, offre servizio di posta
elettronica a basso costo e di grandi dimensioni, archiviazione
centralizzata e accesso 24 ore su 24 x 7 da qualunque dispositivo,
ed è scalabile in caso di crescita dell'azienda.
I clienti traggono benefici da funzionalità integrate come lo
strumento HP Quick Deployment, che convalida la configurazione e le
autorizzazioni di Active Directory per consentire una realizzazione
più rapida. Inoltre, la compatibilità tra strumenti di gestione
come HP Systems Insight Manager e Microsoft System Center
Operations Manager, così come il supporto, riducono la quantità
di tempo necessaria all'implementazione della soluzione.
Per garantire un servizio ininterrotto, l'applicazione presenta
best practice interne con hardware completamente ridondante e
Database Availability Groups, una funzionalità di Microsoft
Exchange Server 2010 che replica continuamente i dati.
Oltre alle applicazioni specifiche del carico di lavoro, HP e
Microsoft intendono distribuire HP Database Consolidation
Appliance. Questa applicazione consolida centinaia di database in
un singolo ambiente virtuale, che offre ai clienti una soluzione di
database con cloud privata e garantisce scalabilità self-service e
su richiesta, nonché una flessibilità dinamica e un ulteriore
controllo consentito dalla distribuzione on premise.

L'applicazione, ottimizzata per Sql Server 2008 R2 e Microsoft
Hyper-V Cloud, sarà fornita con hardware completo, preinstallato e
preregolato, di rapida distribuzione e maggiore gestibilità.
Funzionalità simili a quelle dell'applicazione saranno offerte
come architettura di riferimento ai clienti con competenze IT
avanzate che preferiscono costruirsi la propria applicazione
seguendo le procedure di best practice di HP e Microsoft.

HP e Microsoft offriranno servizi di supporto e consulenza relativi
alle applicazioni convergenti per aiutare i clienti ad accelerare
l'erogazione dei servizi aziendali. Il portafoglio dei servizi
comprende la valutazione, la progettazione, il modello di prova e
l'implementazione, nonché il supporto costante per le
applicazioni convergenti. Il servizio si avvale delle competenze di
HP e Microsoft e garantisce soluzioni complete e semplificate per
la gestione dei dati, la business intelligence, il data warehouse e
la messaggistica.

LinkedIn

Twitter

Whatsapp

Facebook

Google+

Link