Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

HP, si calmano le acque. Approvato il nuovo board

Rinnovata la fiducia al Ceo Apotheker dopo mesi di accuse e turbolenze con gli azionisti. Tra i nuovi eletti l’ex Ceo di Alcatel-Lucent, Patricia Russo e Meg Whitman ex numero uno di eBay

25 Mar 2011

Punto di svolta per Hp dopo un anno vissuto pericolosamente. Gli
azionisti della società hanno infatti approvato i nomi che faranno
parte del nuovo consiglio di amministrazione, dando in questo modo
l'ok alla nuova strada intrapresa. Nel gruppo spiccano il Ceo,
Leo Apotheker, il nuovo presidente, Ray Lane, e altri cinque
membri.

I membri del nuovo consiglio sono Shumeet Banerji, amministratore
delegato della società di consulenza Booz & Co., Gary Reiner, ex
Chief information officer di General Electric.; Patricia Russo, ex
Ceo di Alcatel-Lucent, Dominique Senequier, amministratore delegato
di Axa Sa’s Axa Private Equity, e Meg Whitman, ex amministratore
delegato di eBay.

Con le nuove nomine il totale dei membri del board sale a 13.
L’operazione segna una svolta nella direzione dell'azienda,
criticata a più riprese dalle dimissione dell’ex Ceo Mark Hurd,
attualmente in forze in Oracle. Gli shareholders avevano inoltre
accusato Apotheker di nomine che non gil spettavano, mettendo in
questo modo in dubbio l'autonomia dei nuovi manager.

Promossa dagli analisti la decisione: i nuovi “directors”
contribuiranno a supportare la società nell’ampliamento
dell’offerta di software e di applicazioni Internet per competere
con Amazon e Salesforce.

Gli azionisti hanno approvato anche il piano di acquisto 2011 delle
azioni e il programma di calcolo dei bonus.