Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

L'INDISCREZIONE

Ibm pronta a tagliare 8mila posti di lavoro in Germania

L’indiscrezione riportata dal quotidiano economico Handelsblatt: “Molti progetti sono destinati ad essere trasferiti all’esterno”. No comment da parte dell’azienda

01 Feb 2012

F.Me.

Ibm si prepara a una massiccia ristrutturazione in Germania e, a medio termine, sarebbe pronta a tagliare fino a 8mila posti di lavoro. Ad anticipare la notizia il quotidiano economico tedesco Handelsblatt, che cita fonti vicine ai vertici dell’azienda. Secondo quanto riportato “molti progetti sono destinati ad essere trasferiti all’esterno”.

Alcuni prefigurano addirittura un vero e proprio colpo d’accetta: "Alla fine potrebbe accadere che solo 12mila degli attuali 20mila posti di lavoro restino in piedi", avrebbe infatti affermato in via confidenziale un membro del direttivo del gigante dell’elettronica tedesco. Ibm non ha voluto commentare ufficialmente le indiscrezioni stampa.

Argomenti trattati

Approfondimenti

G
germania
I
ibm
T
tagli

I commenti sono chiusi.

LinkedIn

Twitter

Whatsapp

Facebook

Google+

Link