Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Il cloud su misura di mobile workers

14 Giu 2010
Un nuovo servizio innovativo cloud-based offerto da Verizon
Business aiuta i lavoratori mobili ad accedere in modo rapido e
sicuro alle reti aziendali, rendendo più semplice la gestione
della forza lavoro globale ai responsabili IT. La nuova offerta,
“Enterprise mobility as a service”, utilizza software
avanzati e un’interfaccia utente intuitiva per consentire a
computer portatili e netbook dei dipendenti di individuare e
connettersi al miglior servizio di rete in un dato momento e
luogo, come ad esempio la rete con il segnale più forte o quella
con il costo minore. Le aziende possono configurare i computer
portatili dei lavoratori per selezionare la rete appropriata
automaticamente o con il semplice clic del mouse.

La soluzione di Enterprise Mobility sarà disponibile dal mese
prossimo in 30 Paesi in Europa, Asia Pacifico e America, con
opzioni di fatturazione, valuta e supporto locali. Le reti
includono wi-fi, ethernet, banda larga mobile e servizi di rete
privata virtuale. Il servizio è fornito attraverso la nuvola,
che comprende la rete globale e l’infrastruttura IT di Verizon:
in questo modo, i responsabili IT possono gestire in modo più
efficace e sicuro l’accesso remoto da parte dei dipendenti
installando automaticamente aggiornamenti software, policy e
patch IT a tutta la forza lavoro aziendale. Il servizio fornisce
anche report inventariali aggiornati e dettagliati di hardware,
software e dispositivi, comprese le schede wireless, installati
su apparati di proprietà aziendale.

Verizon è leader di settore per il modello
“everything-as-a-service” (EaaS) che permette di offrire in
modo sicuro soluzioni convergenti cloud-based attraverso servizi
gestiti e professionali sulla rete IP globale della società.
Verizon sta unendo le componenti chiave di tale approccio per
supportare le aziende, e l’aggiunta di “Enterprise mobility
as a service” è un altro passo in questa direzione. La
piattaforma EaaS, che si basa sulla rete IP globale e i data
center di Verizon, consentirà alle aziende di migliorare le
performance di business ottenendo ciò di cui hanno bisogno,
quando ne hanno bisogno, dove ne hanno bisogno. “Enterprise
mobility as a service aiuta le aziende multinazionali ad
affrontare molte delle sfide legate all'implementazione, alla
gestione e alla sicurezza degli strumenti utilizzati dalla forza
lavoro mobile – dichiara Bart Vansevenant, Director of
Enterprise solutions di Verizon Business -. La combinazione di
semplicità e affidabilità aiuta i dipendenti ad accedere alla
propria rete aziendale riducendo, allo stesso tempo le attività
del dipartimento IT, portando ad una maggiore produttività
aziendale”.

In un annuncio separato, l’azienda ha anche annunciato un nuovo
servizio di Global fixed mobile convergence, che individua
automaticamente il routing economicamente più vantaggioso per le
chiamate mobili in roaming che vengono trasmesse tramite le reti
di operatori mobili e il servizio VoIP network-based di Verizon.
Entrambe le nuove offerte completano la gamma globale di
soluzioni di Verizon Business per la mobilità, incluse Managed
Mobility e servizi professionali di consulenza IT.

LinkedIn

Twitter

Whatsapp

Facebook

Google+

Link