Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Il nuovo Ad è Roberto Bellini

26 Gen 2015

Roberto Bellini, attuale direttore generale di Assosoftware, è stato nominato amministratore delegato di Software Hub System – la società consortile nata su iniziativa di Bonfiglio Mariotti, presidente Assosoftware, per gestire la Piattaforma Nazionale unica di Fatturazione elettronica – dal Cda riunitosi il 14 gennaio dopo l’Assemblea dei Soci.

Roberto Bellini ha accettato questa nuova responsabilità in Software Hub System – ha dichiarato Mariotti – mettendo al servizio di questo importante progetto oltre alla propria pluriennale competenza tecnica anche le doti di organizzatore, la conoscenza delle problematiche normative, del mercato e il patrimonio di relazioni con le software house e con le Istituzioni”.

“Sono molto contento e onorato di questo importante incarico – ha affermato Roberto Bellini – e credo che la mia nomina ad Ad sia anche un’ulteriore conferma della volontà di Shs di assegnare ad Assosoftware un ruolo di coordinamento super partes a garanzia di tutti gli aderenti alla piattaforma”.

Software Hub System è nata nel 2014 su iniziativa di Assosoftware – l’Associazione aderente a Confindustria che, sotto la presidenza Mariotti, è arrivata a rappresentare, con 111 soci, il 90% delle software house nel settore del software gestionale e fiscale, per un fatturato complessivo di 4 miliardi con 17mila dipendenti – in partecipazione con 24OreSoftware/TSS, Dylog/Buffetti, IT Working, Kalyos, Sistemi, Teamsystem, VM Sistemi e Wolters Kluwer Italia.

Software Hub System si avvale, come partner tecnologico, di Sia, leader europeo nella gestione di infrastrutture e servizi tecnologici per Istituzioni Finanziarie e Centrali, Imprese e P.A. nelle aree dei pagamenti, dei servizi di rete e dei mercati finanziari.

La piattaforma Software Hub System, a differenza di qualsiasi altra iniziativa presente sul mercato, intende integrare B2G e B2B rendendo vantaggioso e conveniente lo scambio di documenti elettronici fra le imprese. Il modello vincente di Software Hub System è basato sull’integrazione della piattaforma con i programmi gestionali, prodotti dalle Software House associate e utilizzati da aziende e professionisti; proprio l’integrazione assicura efficienza nella gestione dei cicli amministrativo e finanziario.

Oggi con Software Hub System le diverse componenti (software house, imprese e PA), grazie al ruolo svolto dall’Hub, ottengono ciascuna concreti vantaggi: le software house, attraverso l’integrazione dei loro software con la piattaforma, offrono ai rispettivi clienti soluzioni più ricche e performanti; le imprese che utilizzando i gestionali possono dare efficienza ai processi amministrativi e beneficiare dei vantaggi della digitalizzazione senza modificare il loro modus operandi; la PA aumenta l’efficienza e la trasparenza dei processi gestionali. A oggi sono 27 le Software House che aderiscono alla piattaforma.


Articolo 1 di 4