Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

L’azienda allerta contro le e-mail truffa

11 Mag 2012

Enel informa che in questi giorni sta circolando, da un indirizzo apparentemente riferito ad Enel, una e-mail dal contenuto ingannevole. Con la promessa di ricevere un rimborso sulla bolletta, il destinatario è invitato a compilare un modulo con i propri dati personali. Questa e-mail non è stata inviata né da società del Gruppo Enel né da società da essa incaricate.

Si tratta di un tentativo illegale di estorcere i dati personali dei destinatari, simile a quelli più volte denunciati da società di servizi postali o istituti bancari. Seguendo infatti le istruzioni riportate, il cliente si collega al sito del truffatore e gli trasmette le proprie informazioni personali che potrebbero essere successivamente utilizzate in modo illecito.

Enel sta provvedendo a tutelarsi nelle sedi più opportune e invita chiunque riceva questo falso messaggio a non dar seguito alla richiesta di dati.

Enel è da sempre in prima linea contro le truffe, collaborando con le Forze dell’Ordine e le Associazioni dei Consumatori e fornendo informazioni e consigli ai clienti per tutelarsi da ogni rischio. Di fronte al crescente fenomeno delle truffe online, l’azienda ha attivato una serie di azioni informative dedicate attraverso tutti i canali del web.

Argomenti trattati

Approfondimenti

E
e-mail
E
enel
T
truffa