Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

L’Italia entra nel network europeo

01 Set 2011

Cio Aica Forum, il gruppo di lavoro di Aica (Associazione Italiana
per l’Informatica e il Calcolo Automatico) dedicato ai Cio di
grandi organizzazioni pubbliche e private, è entrato a far parte
di EuroCio, network europeo fondato nel 2004.

Cio Aica Forum, presieduto da Gianluigi Castelli, Executive Vice
President Ict di eni e membro dell’Advisory Board di EuroCio, è
stato costituito nel 2009 come gruppo di lavoro da alcuni soci Aica
che ricoprono il ruolo di Cio, con l’obiettivo di offrire alla
comunità dei propri colleghi strumenti di dialogo con il
management di vertice delle loro aziende e strumenti per
massimizzare il loro contributo al successo dell’organizzazione
di appartenenza.

L’iniziativa si inquadra nella missione di sviluppo delle
conoscenze Ict in tutti i loro aspetti (scientifici, applicativi,
economici e sociali) che caratterizza l’attività di Aica;
riconosce il ruolo determinante che i Cio hanno nel configurare i
servizi digitalizzati e nel contribuire, attraverso di essi,
all’innovazione di prodotto e di processo, alla trasformazione
dei modelli di business ed allo sviluppo delle competenze dei
professionisti dell’informatica.

La confluenza del Cio Aica Forum in EuroCio, come chapter italiano
dell’associazione, è una conferma del suo valore. Attraverso
EuroCio (www.eurocio.org) i membri italiani potranno accedere ad
una piattaforma che permette ai Cio dei paesi europei di
condividere best practices e temi chiave dell’It e di
confrontarsi collettivamente con i principali fornitori It, con le
autorità europee, le istituzioni accademiche e la più vasta
comunità degli utenti.

I membri del Forum in Italia, tutti Cio attualmente in servizio in
aziende o enti con uno spending annuale in It significativo, sono
attualmente cinquanta; nel suo complesso, EuroCio rappresenta
organizzazioni che in totale investono in It oltre 100 miliardi di
euro l’anno.

Per una nuova forza al ruolo del Cio Cio Aica Forum, attraverso una
community online dedicata ai membri e incontri periodici di
discussione sui temi più scottanti dell’attualità nel mondo It
– selezionati dagli stessi Cio partecipanti al forum – mette a
fattor comune le esperienze, le competenze e le storie specifiche
dei responsabili It delle più grandi aziende del nostro paese, con
l’obiettivo di rendere sempre più proficuo ed efficace il
dialogo fra Cio e management delle organizzazioni.

Gianluigi Castelli, Executive Vice President Ict di Eni e
presidente di Cio Aica Forum, commenta: “La comunità dei Cio
delle grandi aziende italiane rappresenta il polo della spesa
informatica in Italia. L’aver costituito un gruppo dedicato a
costituire un terreno di condivisione e confronto tra i Cio
rappresenta quindi un’importante opportunità per lo scambio
aperto di esperienze tra colleghi e per accrescere il peso e
l’efficacia delle azioni collettive verso tutti gli stakeholder,
anche in campo istituzionale. Inoltre – prosegue Castelli – fare
parte del network europeo di EuroCio, che da tempo opera nei
principali paesi europei, consente di replicare modelli di successo
già adottati altrove. Seppure giovane, Cio Aica Forum ha già
raggiunto una quantità di partecipanti che lo pone alla pari degli
altri membri di EuroCio, rafforzandone il ruolo di interlocutore
privilegiato della Commissione Europea".

Giulio Occhini, Direttore di Aica, aggiunge: "Di fatto i Cio,
con le loro scelte di management, contribuiscono all’innovazione
di prodotto e di processo, forniscono la piattaforma per supportare
l’evoluzione dei modelli di business nelle organizzazioni di
appartenenza, promuovono la crescita generale delle competenze Ict
nell’impresa. Nel ruolo che ricoprono hanno la possibilità di
“togliere il freno all’innovazione” nelle realtà in cui
operano, facendo comprendere ai loro interlocutori in azienda
l’enorme potenziale delle applicazioni It. Avvalersi del
confronto con i colleghi italiani ed europei non potrà che aiutare
i Cio a svolgere al meglio questo importante compito".

A livello italiano, il Cio Aica Forum organizza per i suoi membri
incontri su temi selezionati dagli stessi aderenti al gruppo. Dopo
un primo momento di condivisione del “manifesto del Cio Aica
Forum” tenutosi nell’ottobre 2010, si sono svolti due
appuntamenti dedicati rispettivamente al tema “portali aziendali
e business: come costruire soluzioni di successo” e ad “accesso
in mobilità alle applicazioni aziendali”. Gli incontri si
svolgono sotto forma di discussione fra i Cio aderenti al forum e
si avvalgono degli interventi di specialisti del settore.