Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Lenovo ci riprova con i cellulari. Acquisito il 100% della divisione Mobile

La divisione è il terzo attore cinese del mercato dei telefonini. Per l’acquisizione l’azienda ha investito oltre 200 milioni di dollari, parte in cash e parte in azioni della società

30 Nov 2009

La società cinese Lenovo Group ha annunciato di aver acquisito il
100% delle attività di una delle divisioni vendute dal fondo di
investimenti Legend Holdings. La divisione, chiamata Lenovo Mobile,
è il terzo attore cinese del mercato dei dei telefonini e la
numero 1 in fatto di telefoni fissi. Lenovo ha acquistato questa
divisione investendo oltre 200 milioni di dollari, parte in cash e
parte in azioni della società. Il costruttore di PC e Notebook
spera così di rinforzarsi nel settore della mobilità
capitalizzando sul marchio.

Lenovo Mobile tempo fa aveva già annunciato il lancio del suo
primo smartphone Android commercializzato dal primo operatore
mobile cinese, China Mobile.
“Così come con la nostra divisione PC che cresce
progressivamente, pensiamo che l'Internet mobile ci consentirà
di crescere ancora di più a livello mondiale”, ha dichiarato in
occasione dell'acqisto Yang Yuanqing, il CEO di Lenovo
Group.

Secondo gli analisti, il mercato dell'internet mobile cinese
dovrà generare un giro d'affari di 16 miliardi di dollari da
qui al 2014, soprattutto grazie all'evoluzione rapida dei
terminali 3G e dei servizi Internet associati.
Ricordiamo che anche Dell si è avventurata nel settore della
telefonia mobile in Cina, lanciando sul mercato uno smartphones
Android distribuito anch'esso da China Mobile.