Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Lo smartphone Microsoft Prime immagini di Pink

Primi della serie, “Turtle” e “Pure”. L’Os è basato su Windows Mobile 7

25 Set 2009

Più trascorre il tempo e più si infittiscono i rumor in merito
al progetto "Pink" di Microsoft di cui sono addirittura
apparse online delle elaborazioni 3D.

Il gigante di Redmond ha proclamato ad alta voce che sta per
tuffarsi in un mercato del tutto nuovo per lui, ossia quello
degli smartphone, con un dispositivo che non sappiamo ancora se
sarà costruito in casa o se realizzato da terzi; le ultime
informazioni parlano di una intera gamma di dispositivi
comunicanti battezzata con il nome di "Pink".

La serie Pink comprenderebbe inizialmente, secondo alcune fonti,
i modelli chiamati "Turtle” e "Pure": si
tratterebbe di terminali costruiti da Sharp, come il Sidekick di
Danger, società acquistata  da Microsoft nell'aprile 2008.

Lo smartphone "Turtle" sembrerebbe una versione più
per giovani del Palm Pre, mentre il "Pure"
riprenderebbe il formato classico dell'Htc Touch Pro 2.
Apparentemente l'OS, basato su Windows Mobile 7,
includerebbe il supporto per Silverlight e SeaDragon per
l'interfaccia, ma non mancherebbero elementi ripresi da
Zune e dalla Xbox.

La serie Pink di Microsoft dovrebbe venire presentata
ufficialmente nel corso della prossima edizione del Ces di Las
Vegas, a Gennaio 2010.

I commenti sono chiusi.

LinkedIn

Twitter

Whatsapp

Facebook

Google+

Link