Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Lossa alla guida della sede italiana

05 Nov 2010

Brocade ha nominato Paolo Lossa Regional manager per l’Italia,
con l’obiettivo di sviluppare ulteriormente il business locale e
rafforzare il posizionamento di Brocade anche nel mercato dell’IP
networking.
Lossa ha una consolidata esperienza nel settore del networking,
grazie al precedente incarico di Area Director in Foundry Networks,
azienda leader nell’ambito switching e routing, acquisita da
Brocade nel 2008 e, in precedenza, di Country Manager di Alcatel
Enterprise Division. Lossa avrà la responsabilità di gestire il
team italiano per aumentare la leadership di Brocade nei mercati di
riferimento e supportare le innovative strategie tecnologiche
dell’azienda.

Oltre alla nomina di Paolo Lossa, Brocade Italia ha ampliato il
proprio team con tre nuove risorse: due nuovi ingressi nelle
vendite e una nuova persona nella divisione system engineering.
Data la continua crescita della domanda di soluzioni di networking
end-to-end Brocade, l’azienda ha ritenuto opportuno un
ampliamento delle risorse dedicate ai clienti, con l’obiettivo
dichiarato di aumentare la presenza e il livello di attenzione sul
mercato.

“Sono molto orgoglioso di questo nuovo ruolo, che mi consente
l’opportunità di dare il mio contributo per sostenere e
incrementare la presenza di Brocade in Italia. il nostro impegno è
intenso e stiamo facendo del nostro meglio per rispondere in
maniera efficace e tempestiva alle esigenze dei nostri clienti con
le nostre soluzioni di networking ad alte prestazioni”, commenta
Paolo Lossa. “Siamo certi che il portfolio di soluzioni
innovative e l’offerta di servizi di Brocade ci permetteranno di
fornire sempre prodotti a prova di futuro, per consentire ai nostri
clienti di essere sempre un passo avanti, grazie all’impiego di
soluzioni altamente scalabili, affidabili e con un vantaggioso
rapporto prezzo/prestazioni”.