Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Microsoft lancia Intune, il pc in versione cloud

La casa di Redmond battezza una suite per semplificare la gestione dei dispositivi aziendali e virtualizzare le risorse. Al costo di 11 dollari per device

25 Mar 2011

In occasione del Microsoft Management Summit (Mms) 2011, Microsoft
Corp. ha annunciato nuove soluzioni IT in grado di semplificare la
gestione di pc e dispositivi diversi, aumentare la produttività e
favorire la modernizzazione dell'impresa. Tra questi assumono
un ruolo centrale il rilascio di Windows Intune, della versione
Beta 2 di System Center 2012 Configuration Manager e gli
aggiornamenti della prossima versione di Microsoft Desktop
Optimization Pack (Mdop).

Windows Intune è disponibile da oggi in 35 paesi, fra cui anche
l'Italia, per offrire alle aziende una gestione dei pc più
efficiente basata su cloud e aggiornamenti a Windows 7 Enterprise.
Windows Intune assicura funzionalità di gestione e protezione
basate su cloud mediante un'unica console Web, garantendo
performance ottimali dei computer e una maggiore produttività
degli utenti, senza vincoli geografici.

Windows Intune abbatte il costo totale di possesso (Tco).
Sfruttando la potenza della cloud, Windows Intune riduce il peso
della gestione e manutenzione di una complessa infrastruttura di pc
di cui i responsabili IT devono farsi carico, contribuendo ad
incrementare l’efficienza IT, la produttività degli utenti e la
protezione con un risparmio sui costi.

Di recente, Microsoft ha affidato a Idc una ricerca da cui è
emerso che Windows Intune consente un risparmio totale di 702
dollari per pc all'anno, cifra che include risparmi legati alla
riduzione del lavoro IT pari a 521 dollari per pc annui, risparmi
annui legati alla produttività degli utenti per 63 dollari per pc,
e un recupero dei costi legato al fatto di non dover utilizzare
altri strumenti che ammonta in media a 118 dollari per pc
all'anno.

Il costo è pari a 11 dollari al mese per Pc e sono previsti sconti
per pacchetti di almeno 250 licenze d'uso. Con un dollaro in
più al mese diventa possibile usufruire inoltre del Microsoft
Desktop Optimization Pack (Mdop).

Windows Intune risulta particolarmente appetibile per le piccole e
medie aziende che hanno budget limitati da indirizzare al pc
management ed è studiato appositamente affinché gli
amministratori IT possano trarre dai team di lavoro la massima
produttività. Inoltre, come soluzione basata sul cloud computing,
si preannuncia in grado di assicurare alle aziende un ROI elevato e
una buona efficienza operativa.