Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Moriondo alla presidenza

04 Ott 2011

Roberto Moriondo è il nuovo Presidente del Csi-Piemonte. La sua
nomina ufficiale è arrivata questa mattina, nel corso della
riunione di insediamento del nuovo Consiglio di amministrazione del
consorzio.

Laureato in Scienze Politiche all’Università di Torino,
Moriondo, 50 anni, ricopre attualmente la carica di direttore della
Direzione Innovazione, Ricerca e Università della Regione
Piemonte. Completano il nuovo Consiglio di amministrazione Valter
Baratta (per la Regione Piemonte), Enrico Capirone (per la
Provincia di Torino) e Giovanni Ferrero (per la Città di Torino).
La nomina del quinto Consigliere, in rappresentanza degli altri
Enti, sarà perfezionata durante la prossima assemblea del
consorzio.

"Come è noto – spiega Moriondo – si tratta di una nomina
tecnica, in attesa che la Regione Piemonte concluda l’iter di
selezione dei propri rappresentanti in Cda. Nel frattempo,
comunque, garantisco il mio massimo impegno per valorizzare le
tante risorse e competenze presenti all’interno del
Csi-Piemonte".

"Inoltre, lavorerò affinché il Consorzio prosegua con forza
nel processo di rafforzamento e di rilancio del proprio ruolo di
soggetto di politica industriale per tutti gli Enti pubblici
piemontesi e di sostegno al comparto Ict regionale, così come
sancito lo scorso 18 aprile in occasione della presentazione del
Piano Strategico per l’Ict piemontese".