Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

STREAMING

Netflix dà i voti ai provider: Fastweb è il migliore, seguono Wind e Telecom

Registrate le performance delle connessioni durante la visione dei contenuti: la compagnia guidata da Calcagno garantisce velocità di 3,59 Mbps, 3,42 mbps per le altre due telco. Al 4° e 5° posto Tiscali e Vodafone con 3,30 Mbps

14 Dic 2015

Andrea Frollà

Netflix promuove Fastweb a pieni voti. Il colosso del video-streaming, arrivato in Italia con grande clamore a fine ottobre 2015, ha infatti reso noto l’indice Isp Speed italiano di novembre che misura la velocità media fruita dai suoi clienti quando guardano i contenuti in streaming nell’orario di picco (prime time).

Fastweb si è piazzata al primo posto con un una velocità di 3,59 Mbps staccando Telecom Italia e Wind, che si trovano al secondo posto ex aequo con 3,42 Mbps. Il risultato, spiega Fastweb in una nota, è frutto del piano di investimenti in fibra che la telco ha intrapreso due anni fa e che ha portato la banda ultralarga a circa 6,2 milioni di famiglie in Italia oggi (7,5 milioni entro la fine del prossimo anno), con tecnologia Fiber to the Cabinet e Fiber to the Home.

Seguono poi in ordine Tiscali e Vodafone, rispettivamente con un indice di 3,39 e 3,35 Mbps. Penultima posizione per Eolo Ngi (3,04) e in fondo alla classifica Linkem, che registra 2,12 Mbps.

Articolo 1 di 5