Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Parte oggi la nuova era

17 Mag 2011

Nuova denominazione societaria per Sia-Ssb, leader europeo nei
servizi finanziari e nei sistemi di pagamento per banche,
istituzioni centrali, corporate e Pa, che da oggi diventa Sia Spa.
Un’evoluzione all’insegna della semplificazione, che si
inserisce nell’ambito del nuovo piano industriale per il triennio
2011-2013, al fine di dare un segnale di maggiore familiarità e
vicinanza ai clienti e al mercato.

Al cambio di nome si accompagna il restyling del brand, pensato nel
segno della continuità. Pur rimanendo nella gamma dei rossi è
stato scelto un pantone più brillante. Il nuovo marchio custodisce
e capitalizza la “brand equity” aziendale, presentandosi quindi
al tempo stesso con una veste più moderna e dinamica, in linea con
la tendenza all’innovazione che contraddistingue la società nel
proprio settore di riferimento.

La brand identity e la rivisitazione del marchio sono state curate
dall’agenzia milanese Carmi e Ubertis. La semplificazione del
nome e del brand avrà il grande vantaggio di una maggiore
applicabilità e flessibilità anche su piattaforme digitali. Si
tratta, in definitiva, di un cambiamento perfettamente coerente con
la strategia di sviluppo internazionale del gruppo, orientata in
particolare alla crescita sul mercato europeo.

Un’evoluzione a cui si aggiunge l’apertura del nuovo
palazzo-uffici in via Gonin 36 (zona Lorenteggio), che verrà
inaugurato nel secondo semestre del 2011 ed è situato
all’interno del polo eco-tecnologico di Milano. Si tratta di una
struttura che si sviluppa su un’area totale di 27mila mq,
disegnata con particolari soluzioni architettoniche,
eco-compatibili e sostenibili da un punto di vista ambientale. Il
nuovo stabile, che unificherà gli attuali uffici di via Faravelli,
via Taramelli e viale Certosa, consentirà di migliorare
l’efficienza logistica complessiva salvaguardando e rafforzando i
già elevati standard di sicurezza tradizionalmente garantiti dalla
società, anche attraverso significativi investimenti in
tecnologia.

”Abbiamo colto l’occasione dei nuovi uffici per interpretare
anche nel brand aziendale il riposizionamento scaturito dal Piano
Industriale. L’immagine di modernità ed efficienza, unita alla
maggior apertura al mercato, viene ora veicolata anche dal
marchio” ha dichiarato Sofia Masiello, Direttore Comunicazione di
Sia.