Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Patto Microsoft-Facebook. Nasce l’anti Google Docs

Office 2010 versione cloud per gli utenti di Facebook che potranno condividere documenti di testo e presentazioni

22 Apr 2010

Suona come una sfida a Google Docs la partnership tra Facebook e
Microsoft, che consente agli utenti del social network di creare e
condividere documenti. Il sito collegato a questo nuovo servizio –
al momento in beta e riservato a un numero limitato di utenti – è
una sorta di Office 2010 in versione online, ma potenziato dalle
funzionalità di condivisione offerte da Facebook. Per accedere
sono sufficienti le credenziali del social network. A parte le
limitazioni congenite in una versione ancora non definitiva, è da
subito possibile iniziare a creare o caricare documenti di word,
excel o power point.

“Iniziare con Docs su Facebook è semplice. Il modo migliore è
partire da Docs.com. Se non hai già una sessione Facebook attiva,
loggati usando Facebook Connect. Se hai già una sessione attiva,
sei già pronto per iniziare – ha dichiarato Mark Zuckerberg,
fondatore di Facebook, alla convention degli sviluppatori del
social network -. Sulla homepage puoi navigare e vedere ognuno dei
documenti suggeriti. Cliccando sui Friends Docs, si può
rapidamente vedere, leggere e commentare ogni documento condiviso
dai tuoi contatti. Siccome il servizio è in beta, ci saranno dei
limiti sul numero delle persone che potranno inizialmente creare o
caricare documenti”.

Grazie a Facebook la base d’utenti potenziale di Docs.com è pari
a 400 milioni di utenti, i quali possono gestire in proprio i
documenti oppure condividerli con gli amici (tutti o solo alcuni,
selezionati). Il servizio ha molto in comune con Google Docs, che
consente lo stesso tipo di condivisione via internet. Tuttavia
necessita che le persone intenzionate a condividere documenti siano
in contatto su Facebook, ponendo quindi un limite all’adozione di
Docs.com in ambito professionale.

Docs è un progetto messo a punto dai Future social experiences
labs (Fuse) di Microsoft sotto la guida del general manager Lili
Cheng. La divisione è stata creata nell’ottobre 2009 da Ray
Ozzie, Chief software architect. Cheng ha spiegato sul blog come
Docs “adatti” Office Web apps: “Docs.com integrato con
l’esperienza di Facebook porta sul social network il meglio del
software con il meglio dei servizi”.