Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Processori rivoluzionari per notebook

24 Set 2009

Intel Corporation ha presentato i rivoluzionari processori per pc
portatili Intel Core i7 e Intel Core i7 Extreme Edition, immettendo
così sul mercato dei notebook la superveloce microarchitettura
Nehalem.

Questi processori, in combinazione con il nuovo chipset Intel Pm55
Express, offrono la migliore esperienza su notebook per videogame
coinvolgenti, contenuti multimediali digitali, foto, musica,
applicazioni aziendali e altro software multi-threaded che ambisce
a velocità di elaborazione più elevate. Quando vengono utilizzate
simultaneamente numerose applicazioni, i chip contribuiscono a
potenziare le prestazioni complessive del sistema.

“Grazie a funzionalità intelligenti quali la tecnologia Intel
Turbo Boost, la tecnologia Hyper-Threading e molte altre, Intel ha
rivoluzionato il processore per Pc portatili, offrendo prestazioni
quando è necessario ed efficienza energetica quando le prestazioni
non servono,” ha dichiarato Dadi Perlmutter, Executive Vice
President e General Manager, Intel Architecture Group. “Per la
prima volta, gli utenti possono scegliere un notebook che offre una
velocità analoga a quella di un server Internet in mobilità per
le attività più impegnative, dai videogame più coinvolgenti
all'editing di video digitali, fino alle applicazioni di social
networking.”

I processori Intel Core i7 (Clarksfield) per PC portatili offrono
la tecnologia Intel Turbo Boost, che è in grado di accelerare la
velocità di clock del processore fino al 75% in base al carico di
lavoro, oltre a mettere a disposizione prestazioni migliori su
applicazioni altamente threaded grazie alla potenza della
tecnologia Hyper-Threading. I nuovi Clarksfield comprendono inoltre
il supporto di 2 canali di memoria DDR3 a 1.333 MHz e grafica
completa PCI Express 2.0 1 x16 o 2 x8. I processori Intel Core i7
per PC portatili si adattano per offrire la giusta potenza di
elaborazione per l'attività in corso, con prestazioni e
flessibilità più elevate in sintonia con le esigenze di mobilità
degli utenti.

I notebook dotati di processore Intel Core i7 Extreme Edition per
PC portatili supportano Intel Xmp (Intel Extreme Memory Profiles) e
Intel Extreme Tuning Utility. Inoltre, il chipset Intel Pm55
Express consente a workstation di fascia alta e a notebook per
videogame di supportare funzionalità come la tecnologia di storage
Intel Matrix, Intel High Definition Audio e un numero maggiore di
interfacce I/O.