Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Publialba sceglie Arizona 550 GT

20 Dic 2010

Océ, multinazionale olandese attiva nel settore della stampa e
della gestione documentale, annuncia l’installazione di Océ
Arizona 550 GT presso Publialba, dinamica azienda piemontese attiva
nel settore della comunicazione visiva integrata.

Publialba è il primo stampatore digitale in Italia ad aver scelto
Océ Arizona 550 GT, il sistema flatbed di ultima generazione che
combina i migliori standard di produttività con la massima
qualità del mercato Display Graphics.

Nata nel 1969, Publialba ha maturato oltre 30 anni di competenze ed
esperienze nei servizi di gestione documentale proponendosi come
partner di riferimento per piccole e grandi aziende. Combinando
tradizione e innovazione, Publialba è diventata una realtà
altamente produttiva e specializzata che, puntando su personale
qualificato e tecnologie all’avanguardia, è oggi in grado di
offrire ai clienti una gamma completa e diversificata di servizi di
stampa di alta qualità.

A conferma di questa strategia, a fine estate 2010 Publialba ha
installato la nuova Océ Arizona 550 GT per potenziare le proprie
opportunità di crescita e differenziazione nel mercato delle
applicazioni indoor e outdoor. L’azienda aveva già beneficiato
del valore delle tecnologie Océ di grande formato con
l’installazione nel 2008 di una prima Océ Arizona 250 GT.
Vittorio Magliano, titolare di Publialba, ha così commentato il
nuovo investimento: “Due anni fa siamo entrati con successo in un
mercato per noi nuovo grazie alla tecnologia Océ Arizona. Ora, con
la nuova Océ Arizona 550 GT con l’opzione inchiostro bianco,
possiamo sviluppare una gamma ancora più ampia e creativa di
applicazioni contando sui massimi livelli di qualità e performance
per offrire più valore ai nostri clienti”.

Pannelli, banner, cartellonistica, copertine di libri e
contenitori, materiali speciali, disegni artistici, stampe
fotografiche, gadget, cartotecnica, grafica su supporti scuri,
legno, plexiglass e vetro sono solo alcune delle applicazioni che,
grazie ad Océ Arizona 550 GT, Publialba può oggi proporre sul
mercato. Il sistema permette inoltre di accrescere il valore delle
applicazioni display graphics di grande formato su supporti rigidi,
combinando qualità e produttività elevate a costi estremamente
competitivi. Oggi Publialba, grazie a Océ Arizona 550 GT, può
raggiungere una velocità di stampa fino a oltre 60 m2/h su
supporti rigidi, con una risoluzione di oltre 1.440 dpi, nonché
usufruire dei vantaggi dell’Inchiostro Bianco più veloce sul
mercato. Quest’opzione permette di stampare strati inferiori di
bianco su supporti scuri e oggetti, strati superiori di bianco su
materiali trasparenti per applicazioni backlit o di stampare il
bianco come spot color.

Walter Bano, Business Unit Manager della divisione Wide Format
Printing Systems di Océ Italia, ha dichiarato: “Siamo orgogliosi
che il primo stampatore italiano a scegliere Océ Arizona 550 GT
sia stata Publialba, una realtà dinamica che ha saputo
distinguersi per un forte spirito di innovazione e per una
strategia fortemente orientata a fornire ai clienti standard di
qualità eccellente”. Continua Bano “Océ Arizona 550 GT è
progettata per offrire una qualità di stampa superiore rispetto a
tutti i sistemi equivalenti presenti sul mercato, garantendo
maggiore flessibilità e produttività nella realizzazione di
applicazioni creative di forte impatto”. La tecnologia Océ
VariaDot alla base di Océ Arizona 550 GT consente alla testa di
stampa di rilasciare gocce d’inchiostro di dimensione variabile
ottimizzando la resa di sfumature e dettagli e, unita
all’utilizzo di solo 4 inchiostri, consente di ridurre fino al
50% i consumi di inchiostro rispetto ai sistemi a goccia fissa a 6
inchiostri.