Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Rim nell’arena tablet, PlayBook all’attacco di iPad2

L’azienda del Blackberry punta su prezzi competitivi e ampia distribuzione. In vendita negli Usa dal 19 aprile

23 Mar 2011

Research In Motion (Rim) ha reso noto che il suo primo tablet
PlayBook sarà in vendita a partire dal prossimo19 aprile. Il
tablet dell'azienda canadese produttrice del BlackBerry sarà
disponibile in oltre 20.000 punti vendita Best Buy negli Stati
Uniti e in Canada.

La distribuzione bissa quella dell'iPad2, da questo mese
disponibile in 10.000 punti vendita. Il PlayBook BlackBerry con
Wi-Fi sarà disponibile in tre modelli, con 16Gb ad un prezzo di
499 euro, 32Gb a prezzo di 599 euro e 64Gb ad un prezzo di 699
dollari. I modelli on connettività 3G e 4G arriveranno solo in un
secondo momento.

Più piccolo e leggero dell’iPad, il PlayBook è dotato di un
display da 7 pollici, processore da1Ghz, memoria Ram da 1 Gb,
sistema operativo Qnx, connettività Bluetooth e WiFi, uscita video
Hdmi. L’annuncio arriva dopo settimane di interrogativi degli
esperti di mercato sui tempi di risposta di Rim al lancio di
iPad2.

Il vice presidente dei servizi software e aziendali di Rim, Jim
Tobin, ha dichiarato che "il PlayBook è stato presentato a
molte delle 100 aziende statunitensi più grandi per fatturato
secondo la rivista Fortune" e che "l'interesse per
l'apparecchio è molto alto". Apple, che ha venduto più
di 15 milioni iPad lo scorso anno, aveva dichiarato che più di 65
delle 100 aziende della medesima lista di Fortune stavano testando
o avevano adottato il suo tablet.

LinkedIn

Twitter

Whatsapp

Facebook

Google+

Link