Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

LA NOMINA

Scott Jovane sarà Ad di Banzai

L’ex numero uno di Rcs, nominato direttore generale, assumerà anche il ruolo di amministratore delegato. Paolo Ainio presidente esecutivo

16 Ott 2015

A.S.

Pietro Scott Jovane è in procinto di diventare il nuovo amministratore delegato di Banzai. Il consiglio d’amministrazione della holding specializzata nell’e-commerce ha deliberato che l’ex numero uno di Rcs assumerà il ruolo di direttore generale, prendendo l’impegno, una volta che l’assemblea dei soci ne avrà sancito l’ingresso in Cda, di nominarlo amministratore delegato. Il ruolo di presidente esecutivo sarà affidato a Paolo Ainio. Il Cda ha anche deciso, si legge in una nota, di assegnare a Jovane 1.300.000 di stock option, rivenienti dalla seconda tranche del piano “Banzai Stock Option Plan 2015 – 2019”, esercitabili a fronte del pagamento alla società del prezzo di esercizio e subordinatamente al raggiungimento degli obiettivi di performance indicati dal consiglio di amministrazione;

L’assemblea dei soci è inoltre stata fissata per il 25 novembre, in un’unica convocazione, per discutere e deliberare sull’aumento del numero dei membri del consiglio di amministrazione da sette a otto, la nomina dell’amministratore, la rideterminazione del compenso dei membri del Cda.

“Pietro e io torniamo a lavorare insieme dopo più di dieci anni e sono molto felice, anche in qualità di principale azionista e fondatore della Società, che abbia accettato di entrare a far parte della squadra di Banzai confermando così la nostra capacità di attrarre talenti – afferma Paolo Ainio, presidente di Banzai – Banzai con questo ingresso arricchisce ulteriormente il proprio management e può contare sull’apporto di un eccellente e stimato manager, da sempre vicino al mondo digitale, che ha maturato esperienze di valore negli ultimi anni. Sono certo che Pietro darà un importante contributo all’ulteriore sviluppo di Banzai in una fase di accelerazione della crescita della società rafforzando la nostra capacità di raggiungere gli obiettivi indicati in occasione della quotazione avvenuta lo scorso febbraio. Con il suo arrivo si rafforza ulteriormente il team manageriale permettendomi di concentrarmi maggiormente sulla strategia di sviluppo e sull’evoluzione del prodotto. Da principale azionista e presidente esecutivo della società, il mio coinvolgimento in Banzai rimarrà quello di sempre, così come il mio impegno alla crescita nel lungo periodo”.

“Sono molto attratto da questa nuova esperienza che mi darà la possibilità di misurarmi con un mercato, come quello dell’e-commerce, che sta vivendo un trend di forte crescita e dove Banzai sta giocando un ruolo di primissimo piano – commenta Pietro Scott Jovane – Torno a lavorare con Paolo e con molti manager che conosco bene e che in questi anni hanno costruito il leader italiano nell’e-Commerce. Tutti insieme lavoreremo per generare valore per gli azionisti accelerando la crescita della società nel solco avviato in questi anni, cogliendo le opportunità che certamente si presenteranno e consolidando quindi la posizione di leadership”.

Argomenti trattati

Approfondimenti

B
banzai
P
paolo ainio
P
pietro scott jovane
R
Rcs

Articolo 1 di 4