Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

IL NUOVO CEO

Scott Thompson al timone di Yahoo!

L’ex presidente di PayPal prende il posto di Carol Bartz. Il suo stipendio sarà di 27 milioni di dollari. Il presidente del Cda, Bostock: “Abbiamo bisogno della sua capacità di stimolare innovazione”

09 Gen 2012

Federica Meta

Da oggi Yahoo! ha un nuovo ceo. Si tratta di Scott Thompson, presidente di PayPal, la divisione di eBay, per gli ultimi quattro anni. "Scott Thompson porta la sua capacità di stimolare nuovamente l’innovazione e la crescita, esattamente ciò di cui abbiamo bisogno a Yahoo!", ha voluto sottolineare il presidente del Cda di Sunnyvale, Roy Bostock. Yahoo! era rimasta senza guida dallo scorso settembre, quando si è dimessa Carol Bartz.

Scott Thompson ha una comprovata esperienza nel mercato digitale, avendo ricoperto recentemente il ruolo di presidente di PayPal con la responsabilità generale di portare la società a essere il principale servizio di pagamento online del mondo. In precedenza, ha lavorato come senior Vp e chief technology officer di PayPal. Prima di PayPal, il manager è stato executive vice president delle soluzioni tecnologiche a Inovant, una filiale di Visa nata per sovraintendere a tutta la parte di tecnologia globale per l’organizzazione. Thompson è stato anche chief information officer di Barclays Global Investors, dove ha implementato una nuova piattaforma tecnologica strategica e l’infrastruttura globale. Inoltre, ha lavorato con Coopers e Lybrand, offrendo soluzioni IT per importanti clienti dei servizi finanziari.

Con la nomina di Thompson, Tim Morse che copriva la carica di ceo ad interim, tornerà ad essere direttore finanziario della società. Per convincere il Thompson ad accettare la nomina, Yahoo! ha dovuto garantirgli uno stipendio pari a 27 milioni di dollari, quasi il triplo rispetto al suo “salario” a PayPal, così come emerso dai documenti depositati alla Sec (Securities and Exchange Commission).

La poltrona affidata a Thompson ha causato rimescolamenti anche in PayPal, la cui presidenza ad interim è ora nelle mani dell’attuale ceo di eBay, John Donahoe.