Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

DIGITAL DIVIDE

Seat Pg: “Solo 4 aziende su 10 hanno un sito web”

Secondo i dati diffusi da Seat Pg, il 75% delle imprese ha un collegamento a internet, ma appena il 3% fa e-commerce. L’ad Vincenzo Santelia: “C’è una lacuna nel nostro paese, alla quale cerca di far fronte la nuova Agenda Digitale”

22 Apr 2013

P.A.

Solo il 41% delle aziende italiane ha un sito web (anche se il 75% ha la possibilità di collegarsi a internet) e solo il 3% è in grado di fare e-commerce contro numeri imparagonabili negli altri paesi europei e fuori Europa.

Sono alcuni dei dati resi noti oggi all’incontro stampa a Torino del 4/o Digital Festival (Torino 3-20 maggio) dall’ amministratore delegato di Seat Pg Italia, Vincenzo Santelia.
“C’è una lacuna nel nostro paese alla quale cerca di far fronte la nuova Agenda Digitale – ha detto Santelia – alla quale noi stiamo collaborando con la creazione di 70 filiali diffuse su tutto il territorio nazionale, dotati delle competenze necessarie per far comprendere alle Pmi le potenzialità di business della multimedialità in generale, del web e del mobile. Solo nel 2012 abbiamo contribuito alla digitalizzazione del paese gestendo 126mila siti di imprese. Inoltre attraverso il web ne presentiamo 300mila a fronte di oltre 1 milione e mezzo di aziende italiane che hanno bisogno di comunicare”.

Santelia ha aggiunto come sia al vaglio un lavoro di integrazione tra i dati di SeatPg e delle amministrazioni locali di tutto il territorio per avere una mappa dettagliata dei servizi, dall’orario delle farmacie alle apertura dei ristorante dell’anagrafe e così via.

Argomenti trattati

Approfondimenti

S
seat pg
V
Vincenzo Santelia