Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Selex Sistemi Integrati, completata la fornitura Euciss

Il primo passo verso ulteriori applicazioni e sistemi informativi destinati alla gestione di forze civili e militari nell’ambito dell’Unione Europea

07 Lug 2009

Selex Sistemi Integrati, Società Finmeccanica ha completato la
prima fornitura al Segretariato Generale del Consiglio
dell’Unione Europea del sistema di Comando e Controllo Euccis
(European Union Command and Control Information System).
L’accettazione, avvenuta a seguito dei risultati positivi
ottenuti dai test effettuati, fa seguito alla firma del contratto,
siglato oltre un anno fa, tra Selex Sistemi Integrati e il
Segretariato Generale del Consiglio dell’Unione Europea.

L’intesa prevedeva lo sviluppo, la fornitura e l’installazione
di un sistema di Comando e Controllo in grado di rafforzare le
capacità dell’Unione Europea nella pianificazione,
predisposizione ed esecuzione di operazioni militari e civili.
L’accordo comprendeva anche le attività di supporto,
l’addestramento e i servizi di manutenzione.

Euciss è un sistema informativo composto da applicazioni
centralizzate, collegate ad una rete accessibile dalle postazioni
operative del personale militare e civile dell’Ue, ed è
costituito da una centrale situata a Bruxelles. Il sistema è
caratterizzato da un’elevata mobilità e può essere installato
all’interno di un quartier generale situato in qualsiasi parte
del mondo.

La prima fornitura prevede il 50% della funzionalità del sistema
mentre le restanti due forniture (il 25% per ognuna) garantiranno
il completo funzionamento del programma. Considerato uno degli
elementi principali di un Grande Sistema per l’Homeland Defence,
il programma Euciss è particolarmente importante per Selex Sistemi
Integrati sia per la valenza del cliente sia perché rappresenta il
primo passo verso ulteriori applicazioni e sistemi informativi
destinati alla gestione di forze civili e militari nell’ambito
dell’Unione europea.