Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Sia-Ssb, Arrighetti candidato alla guida. Prenderà il posto di Vanetti

Il responsabile della divisione rete di Intesa Sanpaolo verso la guida della società specializzata nella gestione dei software di sistemi di pagamento. L’attuale Ad in pensione dopo 26 anni nell’azienda

27 Apr 2010

Sarà Massimo Arrighetti, responsabile della divisione rete di
Intesa Sanpaolo ed ex capo di BancoPosta, il nuovo ad di Sia-Ssb,
società specializzata nella gestione dei software di carte di
credito e debito, sistemi di pagamento e servizi di capital market.
Lo scrive Milano Finanza spceificando che su Arrighetti è stato
trovato un accordo fra le banche azioniste della società. La
nomina potrebbe essere ufficializzata il 5 maggio nel corso della
prossima assemblea di bilancio.

Toccherà a Arrighetti prendere dalle mani di Renzo Vanetti –
l’attuale ad va in pensione dopo 26 anni in Sia-Ssb – la
strategia della società che ha chiuso in perdita il 2009, dopo le
ipotesi di vendita e le incertezze legate alle crisi economica. La
sua candidatura ha preso corpo dopo che è tramontata l’ipotesi
di Gianluca Garbi, ex ad di Mts e attuale manager director del
settore pubblico di Dresdner Kleinwort, il cui nome era legato al
progetto di compattare nel gruppo il 18% del London Stock Exchange
detenuto dalle banche italiane.