Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Soluzioni IT per l’aeroporto di San Pietroburgo

23 Set 2010

Sita, lo specialista leader mondiale nella fornitura di soluzioni
IT e servizi di comunicazione per l’industria del trasporto
aereo, e l’Aeroporto di San Pietroburgo hanno siglato un
contratto per il rinnovo dei sistemi di check-in con la piattaforma
AirportConnect Open.

L’Aeroporto di San Pietroburgo, con circa 7 milioni di passeggeri
e oltre 70 tra compagnie aeree nazionali e internazionali, è il
quarto scalo russo e punta sui sistemi di check-in self-service per
migliorare i servizi ai propri passeggeri che, secondo le stime,
raggiungeranno i 17 milioni entro il 2025 e i 43 milioni nel
2039.

La piattaforma AirportConnect Open infatti, consentirà sia alle
compagnie aeree che ai passeggeri di sveltire ulteriormente le
operazioni di boarding, con una conseguente riduzione dei costi per
l’infrastruttura aeroportuale. Inoltre, questa piattaforma è
compatibile con il Cupps – Common Use Passenger Processing System,
il sistema di ultimissima generazione adottato dall’industria del
trasporto aereo.

L’accordo tra Sita e l’Aeroporto di San Pietroburgo, della
durata di cinque anni, prevede l’installazione di 100 nuove
postazioni lavoro e di 5 chioschi Cuss – Common Use Self-service,
oltre al rinnovo dell’attuale infrastruttura aeroportuale.

LinkedIn

Twitter

Whatsapp

Facebook

Google+

Link