Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Taglio del nastro per Atmos 2.0

19 Lug 2011

Debuttano sul mercato Atmos 2.0 e Atmos GeoDrive di Emc. Grazie
alla funzione Atmos GeoParity, Atmos 2.0 consente ai clienti una
gestione efficiente di ambienti distribuiti di cloud storage e Big
Data – con un’efficienza incrementata del 65% rispetto alla
precedente offerta.

Tra le nuove funzionalità che supportano i clienti nel gestire in
modo più efficace il loro storage la possibilità di archiviare
segmenti di oggetti al posto di oggetti interi su ambienti storage
distribuiti offre una protezione decisamente superiore. Ad esempio,
utilizzando in produzione la funzione Emc Atmos GeoParity di Atmos
2.0, i clienti ottengono un incremento dell’efficienza pari al
65% su un’implementazione Atmos su 4 siti differenti, e di
conseguenza una decisa riduzione dei costi.

Il nuovo Atmos GeoDrive rappresenta un modo veloce e sicuro di
accedere al cloud per utenti e applicazioni Windows. Il nuovo
software consente ai clienti un’installazione particolarmente
semplice e veloce e, nel giro di pochi minuti, la possibilità di
trasferire dati verso il cloud in modo trasparente.

Atmos gestisce informazioni per infrastrutture articolate e di
grandi dimensioni e per ambienti cloud service provider. La sua
architettura flessibile si adatta facilmente ad operare in ambienti
virtuali, o all’interno di sistemi hardware Emc costruiti ad hoc,
ad alta densità e costi competitivi.