Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Trimestre nero per i consumi Ict. Spesa giù del 4,1%

Sirmi: hadware in picchiata con il -16,2%. In forte calo anche i servizi di sviluppo (-7,4%) e di gestione (-5,4%). Ma prende piede il mercato dei netbook: fatturato a +96,5%

06 Nov 2009

Cala la spesa Ict end user nel terzo trimestre 2009. A dirlo gli
ultimi dati rilasciati da Sirmi su mercato Digital Techonology.
Nello specifico la società rileva una diminuzione complessiva di
tale spesa del 4,1% rispetto al corrispondente trimestre del 2008.
Prosegue nel periodo anche il trend negativo del mercato IT, che
decresce del -9,5% rispetto al 2008. A calare sono tutti i segmenti
del mercato IT, anche se si evidenzia un trend particolarmente
negativo per l’Hardware che registra un calo del -16,2%. Anche i
Servizi calano sia nella componente Servizi di Sviluppo (-7,4%),
sia nella componente Servizi di Gestione (-5,4%).

Il Mercato Tlc evidenzia un decremento di oltre 1 punto percentuale
della spesa rispetto allo stesso trimestre del 2008, determinato
dal calo del 2,1% del segmento Tlc fisse e dalla perdita di mezzo
punto percentuale nella spesa in servizi TLC mobile. Negativo
l’andamento del mercato Consumer Electronics, che anche nel III Q
2009 cala del -7,8% rispetto al 2008.

Nel terzo trimestre inoltre i Desktop con configurazione consumer
evidenziano ancora un trend decrescente, soprattutto in termini di
fatturato: le revenue mostrano ancora un calo del -25,3%, mentre le
unità vendute si riducono del -15,8%.
Negativo anche il trend dei Desktop con configurazione
professionale: i volumi decrescono di oltre il -26% rispetto allo
stesso trimestre dell’anno precedente, mentre la contrazione dei
fatturati raggiunge il -32%.

Per quanto riguarda i Notebook si osserva ancora una crescita
significativa delle consegne per i prodotti con configurazione
consumer (+12,9%) e allo stesso tempo un ulteriore peggioramento
nell’andamento delle vendite di prodotti con configurazione
professionale (-19,4%). A livello di fatturato, se i Notebook
consumer mostrano un incremento del 3% rispetto al 2008, quelli
professionali registrano un calo del -27%.
In controtendenza i Netbook  che generano 93,7 milioni di euro di
fatturato, il 96,5% in più rispetto allo stesso trimestre del
2008, ed un venduto pari a 407.750 pezzi (+93,7%).