Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Un premio al World Economic Forum

31 Gen 2012

Kaspersky Lab, fornitore di soluzioni per la sicurezza informatica e la gestione delle minacce, è stata nominata "Global Growth Company Industry Shaper" al World Economic Forum. Eugene Kaspersky, Chairman e Ceo dell’azienda, presente all’edizione del 2012 a Davos, ha condiviso la sua esperienza e la sua visione della sicurezza IT per il futuro anche attraverso lo scambio di prospettive con aziende leader a livello mondiale ed esponenti del mondo politico.

Sottolineando l’importanza dell’incontro di Davos, Eugene Kaspersky ha dichiarato: “Sono lieto di rappresentare Kaspersky Lab al Wef qui a Davos. Essere nominati tra i Global Growth Company Industry Shaper è un grande onore per noi. Siamo contenti che il nostro successo tecnologico e commerciale sia stato riconosciuto da un’organizzazione così importante come il World Economic Forum. Faremo del nostro meglio per portare un contributo importante allo sviluppo del settore nella sicurezza IT a livello globale”.

Le Global Growth Company Industry Shapers sono 17 aziende innovative a livello globale che hanno dimostrato un forte potenziale nel trasformare il proprio mercato di riferimento. Queste aziende giocano un importante ruolo di evoluzione e trasformazione dei propri settori attraverso approcci altamente innovativi.

Il riconoscimento Ggc del World Economic Forum è stato istituito nel 2007 per riconoscere l’impegno delle aziende in rapida crescita che hanno il potenziale per guidare lo sviluppo economico e sociale.

Argomenti trattati

Approfondimenti

K
Kaspersky Lab
W
world economic forum

I commenti sono chiusi.

LinkedIn

Twitter

Whatsapp

Facebook

Google+

Link