Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Una funzionalità ad hoc per chi cerca lavoro

26 Lug 2011

LinkedIn, il social network destinato ai professionisti, annuncia
l’introduzione della nuova funzione Apply with LinkedIn, il tasto
che permetterà a chi desidera candidarsi per un posto di lavoro di
inoltrare il proprio profilo LinkedIn sul sito web del potenziale
datore di lavoro.

Grazie al nuovo tasto Apply with LinkedIn presente sul sito web
delle aziende, clienti e aziende saranno ora in grado di trovare
più opportunità, candidati e suggerimenti che li condurranno
infine al lavoro dei loro sogni o al candidato ideale.

“Nell’attuale contesto di sfide che si propongono al settore
del lavoro, l’abilità di LinkedIn di mettere in relazione i
talenti con le opportunità di lavoro ad un livello così grande è
oggi più essenziale che mai. Apply with LinkedIn rappresenta la
fase successiva dell’impegno che poniamo sulla nostra piattaforma
aperta e speriamo diventi un importante elemento catalizzatore nel
creare opportunità di busines per i nostri membri”, ha affermato
Jeff Weiner, Ceo di LinkedIn.

“Apply with LinkedIn costituisce, per chi cerca lavoro, un modo
semplice di fare un’ottima impressione quando ci si candida per
una posizione, e testimonia una certa fiducia nella propria
identità professionale e nel proprio brand personale che mettono
bene in evidenza le abilità acquisite, le esperienze e i contatti
professionali” ha dichiarato Deep Nishar, Svp of Products and
User Experience presso LinkedIn. “Dal punto di vista delle
aziende, ciò significa che il datore di lavoro ha accesso a uno
dei bacini di talenti più qualificati e ambiti che raccoglie più
di 100 milioni di professionisti LinkedIn in tutto il mondo.”

Cliccando sul tasto Apply with LinkedIn, il candidato avrà la
possibilità di aggiornare il proprio profilo prima di inoltrarlo
al datore di lavoro; in alternativa, potrà cliccare direttamente
sul tasto istantaneo “Submit Application” che invierà
automaticamente al datore di lavoro i dati contenuti sul suo
profilo pubblico di LinkedIn o inizierà a compilare la
sottomissione della domanda di lavoro da parte del candidato. Lo
stesso candidato riceverà immediata conferma dell’invio e gli
verranno suggeriti contatti professionali a cui rivolgersi per
aumentare le chance di essere assunto da quell’azienda. Sarà
inoltre possibile gestire le proprie candidature inviate tramite il
tasto Apply with LinkedIn, andando nella scheda “Saved Jobs”
sulla propria pagina LinkedIn.com, per una maggiore organizzazione
ed efficienza della ricerca del lavoro.

Sono oggi migliaia le aziende, tra cui LinkedIn Netflix,
LivingSocial, Photobucket, Concur subsidiary TripIt, Foodspotting,
GazeHawk, Munch On Me, e Formative Labs, che dispongono sul proprio
sito web del plugin Apply with LinkedIn. LinkedIn ha inoltre fatto
squadra con i partner strategici di Applicant Tracking System (Ats)
che hanno oggi messo il plugin Apply with LinkedIn a disposizione
dei loro clienti, tra cui Peoplefluent, Jobvite, SmartRecruiters,
Bullhorn, e Jobscience. Integrando Apply with LinkedIn quale
ulteriore opzione offerta a chi desidera candidarsi, i datori di
lavoro più attivi del mondo corporate possono aumentare il flusso
di candidati e migliorare al contempo la propria capacità di
individuare e valutare i candidati di maggior valore. Inoltre,
Taleo, Lumesse, e Kenexa hanno annunciato che implementeranno il
plugin Apply with LinkedIn entro la fine dell’anno.

Le aziende avranno la possibilità di personalizzare il plugin e
aggiungere un massimo di tre domande a cui i candidati dovranno
rispondere, come la disponibilità a trasferimenti o l’aggiunta
di una lettera di presentazione. Il plugin può essere adattato al
sistema di tracking dei candidati già implementato dall’azienda
e offre funzionalità variabili sulla base del partner Ats. Le
aziende interessate a intergare Apply with LinkedIn possono
scaricare gratuitamente il plugin all’indirizzo:
developer.linkedin.com.