Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Via al Virtual Desktop per aziende “smart”

03 Feb 2011

Ibm ha annunciato la soluzione Virtual Desktop for Smart Business,
una nuova offerta per la mobilità della forza lavoro, che fornisce
ai dipendenti accesso ai desktop personali, in qualunque momento e
da qualunque luogo, utilizzando dispositivi mobili quali tablet,
netbook, laptop e thin client.

Ibm Virtual Desktop consente l’hosting e la gestione
centralizzata dei desktop Windows o Linux, riducendo così il costo
e la complessità di gestione degli ambienti Pc, grazie alla rapida
installazione delle nuove applicazioni, agli aggiornamenti
automatici del software e alla riduzione delle richieste all’help
desk. Virtual Desktop for Smart Business, che comprende il software
Verde di Virtual Bridges, può essere installato
nell’infrastruttura del cliente oppure in un ambiente “cloud
privato” presso Ibm o presso un Business Partner.

Questa offerta complementa l’offerta Smart Business Desktop on
the Ibm Cloud consentendo ai clienti di creare un proprio ambiente
di Virtual Desktop ospitato in propri server oppure in cloud.

Ibm Virtual Desktop ha funzionalità di configurazione e protezione
automatiche, che ne facilitano l’installazione e la gestione e
consentono backup e ripristino continui.

La soluzione è fornita come singolo pacchetto integrato, pronto
per essere installato, al prezzo di 142 Euro l’anno per utente,
per un contratto di un anno. Fornito tramite i Business Partner
Ibm, Virtual Desktop si avvale della loro competenza nelle aree
della consulenza, del networking e dell'infrastruttura software
per assicurare un’installazione senza problemi.

Ibm Virtual Desktop for Smart Business è gia’ disponibile anche
in Italia ed i Business Partner Ibm possono approfittare delle
risorse di formazione e di supporto alle vendite per Virtual
Desktop su http://www.ibm.com/smartbusiness, per iniziare a fornire
la soluzione in bundle con le configurazioni server System x e
storage.

LinkedIn

Twitter

Whatsapp

Facebook

Google+

Link