Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

L'INDISCREZIONE

Vitrociset, Giorgio Zappa nuovo Ad?

Secondo indiscrezioni di stampa gli azionisti della società romana formalizzeranno a breve la decisione. L’ex dg di Finmeccanica sostituirà l’attuale ad Antonio Bontempi

28 Giu 2012

Cambio della guardia in vista ai vertici di Vitrociset. Sarebbe ormai vicino, infatti, l’arrivo di Giorgio Zappa sulla poltrona di amministratore delegato della societa’ attiva nel settore della difesa, informatica e logistica. Secondo quanto riportano indiscrezioni di stampa, la nomina da parte degli azionisti dell’ex direttore generale di Finmeccanica, dovrebbe essere formalizzata a breve, salvo sorprese dell’ultima ora. Zappa sostituirebbe l’attuale amministratore delegato Antonio Bontempi, anche lui arrivato da Finmeccanica poco più di un anno fa.

Quello ai vertici di Vitrociset, la società, con sede nella Tiburtina Valley, che fa capo a Edoarda Crociani, non sembrerebbe essere un semplice “rimpasto” (si parla, tra l’altro, di una riconferma del presidente Mario Arpino). L’approdo di Zappa, manager di lungo corso nella galassia Iri, dove ha rivestito incarichi di primissimo piano, e massimo esperto in riorganizzazioni e rilanci di azienda, viene visto dagli addetti ai lavori come un segnale di un cambio di passo nelle strategie di Vitrociset.

Quella di Zappa è una lunga carriera che si snoda nell’ex colosso della partecipazioni statali. Muove i primi passi in Terni Siderurgica, per arrivare poi in Finmeccanica e in Ansaldo e per poi tornare di nuovo alla siderurgia in Finsider e poi in Ilva. Nel 1993 Zappa torna in Finmeccanica per occuparsi, come direttore generale di Alenia, di aeronautica, spazio e difesa, attività all’epoca unificate. Nel gruppo diventa il manager per antonomasia dell’aeronautica e dello spazio così come Pier Francesco Guarguaglini, negli stessi anni, lo è quello dei sistemi di difesa e degli armamenti. Zappa arriva poi a Piazza Montegrappa, sede della holding dell’aerospazio e difesa, per ricoprire l’incarico di direttore generale, poi lasciato, esattamente, un anno fa.

LinkedIn

Twitter

Whatsapp

Facebook

Google+

Link