Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

L'ACCORDO

Vodafone e Bae Systems insieme per la cybersecurity

Partnership quinquennale per lo sviluppo di soluzioni di difesa dalle minacce informatiche destinate al segmento business

18 Feb 2013

Bae Systems e Vodafone hanno siglato un accordo quinquennale per lo sviluppo congiunto di servizi e prodotti per la sicurezza delle comunicazioni destinato a smartphone e tablet. Bae Systems, prima azienda inglese nel settore aerospaziale e della difesa attiva a livello internazionale, registra il 7% dei suoi ricavi e utili dal business della cybersecurity. Lo scrive il Financial Times.

L’accordo siglato con Vodafone prevede la realizzazione di soluzioni per la gestione di minacce tramite cloud. Soluzioni destinate allo screening dei network aziendali e ai dispositivi smartphone e tablet utilizzati in azienda, compresi sistemi di controllo per la protezione di comunicazioni “machine to machine”. Destinatari dell’offerta saranno aziende e il settore tradizionale della Difesa.

In passato le due aziende hanno già collaboratoa alla realizzazione di proodtti congiunti nel settore security, ma si tratta della prima volta che le porteranno sul mercato in partnership. Per Vodafone lo sviluppo di nuove soluzioni in ambito di security e cloud rappresenta una fonte di ricavi aggiuntiva, destinata a coprire la flessione dei ricavi nei settori tradizionali della voce e degli sms. “Di pari passo con l’emergere di una nuova generazione di mincacce alla security nel mobile, i nostri clienti cercano il nostro sostegno”, ha detto il Ceo di Vodafone Group Vittorio Colao.

Argomenti trattati

Approfondimenti

C
cyber security
V
vittorio colao
V
vodafone