Vodafone, ricavi oltre le attese: è ripresa nei mercati Ue - CorCom

LA TRIMESTRALE

Vodafone, ricavi oltre le attese: è ripresa nei mercati Ue

I risultati finanziari dell’operatore nel quarto trimestre 2014 evidenziano un’inversione di tendenza sul 2013. Il Ceo Vittorio Colao: “In Europa costante recupero di fatturato”. Trend positivo anche per i risultati in Italia

05 Feb 2015

A.S.

Ricavi oltre le attese per Vodafone Group nel terzo trimestre dell’esercizio fiscale al 31 marzo, grazie alla ripresa delle performance nei suoi mercati chiave dell’Europa.

La multinazionale britannica delle tlc ha messo a segno nel quarto trimestre del 2014 ricavi in crescita del 13,5% a 10,88 miliardi di sterline (16,52 miliardi di dollari), quattrocento milioni circa in più rispetto ai 10,4 miliardi delle previsioni degli analisti.

“In Europa, i miglioramenti delle strategie commerciali sia nel fisso che nel mobile negli ultimi trimestri, unitamente alla forte domanda nel segmento dati e ad un contesto prezzi più stabile – commenta il ceo Vittorio Colao – stanno sostenendo il constante recupero del fatturato”.

Al netto delle acquisizioni e delle cessioni e a cambi costanti, i ricavi sono cresciuti dello 0,7%.

I ricavi da servizi, un parametro chiave per il settore delle telecomunicazioni, sono calati dello 0,4% al netto sempre delle operazioni di M&A e dell’effetto cambi, mostrando così un netto miglioramento rispetto al declino del 4,8% del corrispondente periodo del 2013.

Inoltre i ricavi in Europa sono calati nel trimestre del 2,7%, un tasso decisamente migliore rispetto alla flessione del 9,6% di un anno fa.

Il secondo operatore di telefonia mobile al mondo in termini di abbonati dietro solo China Mobile ha inoltre ribadito le guidance su un utile operativo rettificato per l’intero esercizio tra 11,6 miliardi e 11,9 miliardi.

Quanto a Vodafone Italia, l’azienda chiude il terzo trimestre al 31 dicembre 2014 con ricavi da servizi pari a 1.315 milioni di euro (-7,4%), confermando il trend di miglioramento nei trimestri (Q1 -16,1%; Q2 -9,7%). Procede inoltre ”a ritmo sostenuto il potenziamento e l’estensione della rete 4G e 4G+ fino a 225 Mbps, che a dicembre 2014 ha raggiunto il 76% della popolazione, con 1,2 milioni di clienti 4G e accelera il piano di realizzazione della fibra avviato a settembre 2014, con 1.800 Cabinet installati in 37 citta’ italiane, in linea con l’obiettivo di installare 4.000 Cabinet entro marzo 2015”. Al 31 gennaio 2015 la copertura 4G ha raggiunto l’80% della popolazione, mentre i Cabinet installati sono 2.700 in 42 città.

Argomenti trattati

Approfondimenti

T
trimestrale
V
vittorio colao
V
Vodafone