Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

INTERNET

Yahoo!, svolta ai vertici: lascia il presidente Bostock

Via dall’azienda anche i tre membri del board Gary Wilson, Arthur Kern e Vyomesh Joshi. Al loro posto arriva l’ex ceo di eBay, Maynard Webb

09 Feb 2012

Federica Meta

Svolta ai vertici di Yahoo!. Quattro top manager della società lasciano il board: si tratta del presidente del Roy Bostock e dei consiglieri Gary Wilson, Arthur Kern e Vyomesh Joshi. Al loro posto arrivano Alfred Amoroso e l’ex ceo di eBay Maynard Webb. Il cambio arriva ad appena un mese dalla nomina di Scott Thompson (ex numero uno di PayPal) a ceo e dall’addio del co-fondatore Jerry Yang.

La decisione di cambiare gli uomini al vertice della società arriva su pressione degli azionisti che hanno visto Yahoo! continuare a perdere quote di mercato a tutto vantaggio di Google, negli ultimi anni del social network Facebook. Stando ai dati di Netmarketshare, la quota di mercato globale in mano a Yahoo è pari al 6% contro lo straripante 83% di Google.

Agli azionisti preme dunque invertire questa tendenza. Nel breve periodo l’obiettivo dovrebbe concretizzarsi con la vendita degli asset asiatici, come ad esempio la quota del colosso cinese dell’e-commerce Alibaba e la controllata Yahoo Japan. Secondo gli analisti di B. Riley & Co. il valore di questi asset si aggira intorno agli 11,5 miliardi di dollari.

Argomenti trattati

Approfondimenti

B
board
E
ebay
P
paypal
S
scott thompson
Y
Yahoo