Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

A Patrizia Licata il primo premio di “Scriveredonna”

La nostra collaboratrice vincitrice del concorso nazionale di poesia che punta a valorizzare la scrittura femminile in Italia. Presidente della giuria la pluricandidata al Nobel Maria Luisa Spaziani

18 Nov 2011

La nostra collaboratrice, Patrizia Licata, è la
vincitrice del primo premio del XIX concorso nazionale di poesia
"Scriveredonna" indetto dalle Edizioni Tracce con il
contributo dell’Assessorato alla Cultura della Regione Abruzzo,
della Presidenza del Consiglio del Comune di Pescara e della
Fondazione Pescarabruzzo. Si tratta di uno dei premi più
prestigiosi del panorama nazionale dedicati alla poesia femminile,
teso a valorizzare la scrittura delle donne in Italia. Fanno parte
della giuria quattro tra le maggiori poetesse italiane, tra cui due
candidate al Nobel per la Letteratura: Maria Luisa Spaziani
(Presidente della giuria del premio) e Marcia Theophilo
(Testimonial internazionale dell’Unesco per la Biodiversità). Le
altre componenti della giuria sono le poetesse Anna Maria Giancarli
e Nicoletta Di Gregorio. Il premio consiste nella pubblicazione in
volume delle poesie dellì'autrice vincitrice.
A Patrizia i più affettuosi complimenti da tutta la redazione del
Corriere delle Comunicazioni.

I commenti sono chiusi.

LinkedIn

Twitter

Whatsapp

Facebook

Google+

Link