Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

CONSUMATORI

Agcom rafforza i Corecom. Martusciello: “Più vicini ai cittadini”

Il commissario dell’Authority: “Grazie al continuo dialogo con il territorio e le autorità si assicura una sempre più efficace tutela degli utenti e uno sviluppo uniforme del sistema locale delle comunicazioni”

18 Gen 2018

A. S.

“I Comitati Regionali continuano a svolgere un ruolo fondamentale nell’ordinamento delle comunicazioni, il loro rafforzamento è espressione di una politica volta ad avvicinare al cittadino i centri decisionali.” Lo ha detto Antonio Martusciello, commissario dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni dopo la firma, al Corecom Campania, della convenzione attuativa del nuovo accordo quadro sottoscritto da Agcom, Conferenza dei Consigli regionali e Conferenza delle Regioni avvenuta il 12 dicembre.

“Il punto di forza dei Corecom – prosegue Martusciello – risiede nel continuo dialogo sia con il territorio che con l’Autorità, cosa che assicura una sempre più efficace tutela degli utenti e uno sviluppo uniforme del sistema locale delle comunicazioni”.

La convenzione con il Corecom Campania esplica a livello locale quanto stabilito a livello nazionale con l’accordo quadro, si legge in una nota dell’Authority. In particolare, sottolinea il commissario Agcom, si è deciso di estendere la tutela dei minori anche ai nuovi media, di rafforzare il meccanismo delle conciliazioni attraverso il sistema centralizzato di gestione online delle controversie tramite il servizio Conciliaweb, di valorizzare la tutela delle lingue minoritarie, la pluralità e la qualità dell’informazione.

Per centrare quest’obiettivo, conclude Martusciello, “è stata istituita la Commissione paritetica nazionale che si occuperà di massimizzare l’efficienza e l’efficacia del sistema decentrato delle comunicazioni, risolvendo eventuali problemi di coordinamento amministrativo nonché di interpretazioni della normativa vigente”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Approfondimenti

A
agcom
A
antonio martusciello
C
corecom

Articolo 1 di 5