Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Colao: quell’intervista al Giornale, mai rilasciata

Gran risalto ad una chiacchierata con il ceo del gruppo Vodafone. Peccato che non ci sia mai stata

15 Set 2010

“Credo che gli operatori debbano fare un po’ come gli alberghi:
offrire ai clienti diversi livelli di servizio a prezzi diversi”
ha detto Vittorio Colao, grande capo del Gruppo Vodafone, al Nokia
World di Londra. Lo ha detto, è vero. Insieme a molte altre cose
rilanciate dalla stampa internazionale e dalla Rete. Peccato che la
frase, ripescata da keynote e giornali stranieri, oggi faccia il
suo figurone sul Giornale che la contrabbanda per intervista
esclusiva, corredata di foto e domande “ex post”.

Trucchetto che gode di anziana popolarità nei giornali, ma che in
questo caso salta all’occhio: Colao è uno dei manager più al
centro delle scene del business mondiale di questo periodo:
occupato a tenere a bada gli stakeholder affamati di dividendi.
Sembra difficile che riesca a trovare il tempo per un colloquio
one-to-one con l’inviato del Giornale. E infatti, a quanto pare,
in Vodafone sono rimasti sorpresi quando hanno visto
l’intervista. Mai rilasciata.