Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Copyright, Gentiloni (Pd): “Giustificato l’allarme del popolo della Rete”

Il deputato e responsabile del Forum Ict: “Grave varare la delibera Agcom senza effettuare le modifiche emerse in consultazione”

27 Giu 2011

"L'allarme che si sta diffondendo in Rete sulle
conclusioni del lavoro di Agcom sul diritto d'autore è
giustificato". Lo afferma il responsabile del Forum Ict del
Partito Democratico, Paolo Gentiloni.

"Nei mesi scorsi – sottolinea Gentiloni – l'Autorità
aveva avviato una utile consultazione su Linee Guida che, accanto a
positivi consensi, avevano suscitato richieste di modifica specie
per quanto riguarda l'attribuzione ad Agcom di prerogative
tipiche della magistratura".

"Ora – prosegue – di quelle modifiche si è persa traccia
mentre si parla di un'improvvisa accelerazione che porterebbe a
varare la prossima settimana una delibera 'definitiva' e
non più sottoposta a consultazione pubblica. Sarebbe un grave
errore".

"La faticosa ricerca di un equilibrio tra libertà della Rete
e tutela delle opere dell'ingegno deve proseguire senza
forzature – conclude Gentiloni – Anche perché sul tema sarà
chiamato a intervenire il Parlamento, come richiesto nelle scorse
settimane da tutte le autorità di garanzia".