Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

BANDA LARGA

Eutelsat accende la web radio Emilia 5,9

Via satellite la banda larga dell’emittente nata dopo il sisma dell’anno scorso. L’ad dell’operatore satellitare, Renato Farina: “Internet veloce come bene comune e requisito per la ripresa economica”

06 Mag 2013

m.s.

La banda larga via satellite accende anche le trasmissioni di Radio Emilia 5.9, la Web Radio nata dopo il sisma dell’anno scorso su iniziativa di un gruppo di ragazzi di Cavezzo (Mo). “L’emittente, simbolo della rinascita della zona, e’ in onda da pochi giorni grazie ad una parabola installata da Eutelsat presso lo shopping center ‘Cavezzo 5.9′ che e’ diventata la nuova sede della Radio” afferma Eutelsat. “La soluzione satellitare ha permesso di superare la mancanza di connessione Internet via terrestre, un problema tipico di molte regioni italiane” spiega l’operatore satellitare.

“Web veloce come bene comune e requisito di base per lo sviluppo economico del Paese” afferma l’amministratore delegato di Eutelsat Italia, Renato Farina, che ricorda l’impiego del satellite in Emilia nelle ore successive al sisma sul fronte del ripristino delle comunicazioni per i soccorsi.

“Ora – sottolinea Farina – e’ necessario agire in fretta per realizzare l’Agenda Digitale includendo tutti nel processo di digitalizzazione in atto”. “Il satellite – conclude – e’ in grado di rispondere a questa sfida fornendo connettivita’ in brevissimo tempo, a parita’ di condizioni, sull’intero territorio e a costi sempre piu’ contenuti”.

Argomenti trattati

Approfondimenti

E
eutelsat
E
eutelsat italia
R
renato farina