Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Falzin nominato direttore generale

04 Ott 2010

H2biz, il business Hub italiano, ha nominato Andrea Falzin
direttore generale H2biz.

Entrato nel Gruppo dal 2009 come Responsabile Commerciale H2biz,
Andrea Falzin oggi, con la sua nuova carica di direttore generale,
è responsabile del coordinamento di tutte le unità operative
della società: Marketing, Web, Ricerca e Sviluppo, Centrale
Operativa e Rete Commerciale.
Andrea Falzin diventa quindi il referente principale di tutti gli
iscritti all’Hub H2biz e della gestione dello sviluppo delle
partnership interne ed esterne.

“In un momento di importante crescita aziendale, abbiamo deciso
di valorizzare una risorsa interna affidando ad Andrea una
posizione strategica per lo sviluppo di H2biz”, ha dichiarato
Luigi De Falco, fondatore e presidente H2biz. “La sua esperienza
nel settore e i risultati che ha raggiunto sia nella conduzione di
altri network sia come responsabile commerciale di H2biz, sono una
garanzia delle sue capacità manageriali.”

“Ho sposato un progetto tutto italiano ed estremamente concreto
che punta per la prima volta a creare valore per gli utenti di un
network non fornendo passivamente degli strumenti ma interagendo
attivamente con loro con l’obiettivo di sviluppare fatturato
reale”. Ha concluso Andrea Falzin, direttore generale H2biz.

39 anni, laureato in ingegneria gestionale al Politecnico di
Milano, è entrato nel 1998 nel mondo IT con esperienze tecniche e
commerciali in multinazionali americane.
Nel 2005, Andrea Falzin ha iniziato la sua attività professionale
nel mondo dei social network quando, cofondatore del primo
supporter club ufficiale di LinkedIn in Italia, per due anni si è
cimentato nello sviluppo dello stesso col ruolo di responsabile
marketing.
Dal 2007 al 2009 ha assunto la carica di direttore generale Viadeo
Italia, la branch italiana del business network francese Viadeo.

I commenti sono chiusi.

LinkedIn

Twitter

Whatsapp

Facebook

Google+

Link